Connect with us

Volley

Sportland Gissi col vento in poppa: vittoria anche a Pescara

Published

on

Le ragazze di coach Busilacchi si impongono con il punteggio di 3-1

Vittoria fuori casa per la Sportland Gissi contro la Gada Group nel campionato di Prima Divisione femminile.

Sportland parte con Sambrotta e Bruno per la diagonale di posto 4, Cinalli in regia, Di Martino opposta e le centrali Marcolongo e Tamosauskaite in sostituzione di Moretta, a disposizione ma non in perfette condizioni fisiche.

Sportland gioca con tranquillità ed efficacia, il livello di gioco non è altissimo ma quando c’è da chiudere le gissane si fanno trovare pronte. Il primo set si chiude 21-25.

Nel secondo set dentro Del Gesso al posto di Di Martino. La Gada Group parte bene e trova distratte le ragazze di Sportland che faticano nel cambio palla. Le pescaresi trovano il massimo vantaggio a 19-9 ma le ragazze di Busilacchi non si perdono e realizzano un recupero che ha dell’incredibile, riescono a portarsi sul 20 pari, poi punto a punto fino a 23 pari ed infine il cambio palla e il break che regalano alle ospiti il secondo set.

Nel terzo set spazio alle giovanissime Nanni e Moretta A., classe 2007. Sportland gioca alla pari con le ragazze di casa ma nel finale qualche errore di troppo regala il set alla Gada Group per 25-17. Quarto set nuovamente col sestetto iniziale per Sportland e il gioco  riprende ad essere fluido per le ragazze di coach Gianni Busilacchi che portano a casa il set sul 25-18 e la vittoria finale del match con il punteggio di 3-1.

“Eravamo un po’ appagati dall’obiettivo dei play off centrato la scorsa settimana – commenta l’allenatore della Sportland – ma nei momenti di difficoltà siamo stati bravi a reagire. Stiamo lavorando per dare ritmo gara anche alla ragazze in panchina, soprattutto quelle più giovani, anche a costo di lasciare qualche set. Adesso pensiamo alla prossima gara casa con la Pallavolo Teatina che è stata spostata a venerdì 31 alle 20. Abbiamo una decina di giorni per lavorarci su”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it