Connect with us

Volley

Sportland Gissi, niente da fare contro la capolista Scafa

Published

on

Tra le mura del palazzetto dello sport di Gissi, ad affrontare la Sportland, arriva la corazzata Scafa, formazione con solo 2 set persi dall’inizio del campionato e con pieno merito in testa al campionato di Prima Divisione femminile girone A.

La partita si fa subito dura, Scafa parte bene e mette in difficoltà le gissane che faticano a trovare il ritmo ma non mollano. Le padrone di casa, con pazienza, si riportano due volte a ridosso delle ospiti che però hanno una marcia in più. Il primo set  finisce 25-16 per le scafesi.

Il secondo set sembra poter portare una svolta, Sportland è determinata, batte bene, difende l’impossibile e con la centrale Marcolongo si fa sentire a muro. Sempre in vantaggio Gissi fino a tre quarti di set poi Scafa fa un doppio cambio che gira la formazione e cambia gli equilibri del gioco. Scafa di nuovo davanti e chiude 25-21.

Nel terzo ancora equilibrio soprattutto nel cambio palla ma le gissane concedono troppo in battuta. Le ragazze di Scafa proprio in fase break sono molto efficienti e chiudono 25-18.

“Sapevamo di dover affrontare una formazione molto impegnativa, con un livello di gioco superiore a tutte le altre del campionato – commenta l’allenatore della Sportland Gianni Busilacchi -. Le ragazze però hanno dato tutto, hanno rispettato pienamente i temi tattici che avevamo preparato e sono riuscite ad arginare le avversarie in molte situazioni, soprattutto nel gioco al centro dove Scafa è fortissima. Con loro dovevamo dare il 110% per avere la meglio, a tratti ci siamo riusciti ma nell’osare ci sta anche qualche errore di troppo“.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it