Connect with us

Basket

Teramo a Spicchi a punteggio pieno, si va allo spareggio

Published

on

La vittoria contro Virtus Civitanova permette alla Tasp di passare il turno

Arriva un’altra importante vittoria per la Teramo a Spicchi che strappa il pass per la fase successiva di SuperCoppa con il punteggio di 83-73.

Partita che, sulla falsa riga del match precedente, vede un inizio lento per gli ospiti che nel primo periodo concedono al Civitanova un vantaggio di 18-15. Con la ripresa del secondo quarto però la Tasp prende in mano le redini della partita e chiude la gara all’intervallo con uno scarto di 8 punti sugli avversari (34-42).

Ma è nel terzo periodo che il Teramo dà il meglio di sé dominando la frazione di gara (43-63) con 21 punti e concedendo le briciole agli avversari con solamente 9 punti segnati. L’ultimo quarto, nonostante una Virtus Civitanova mai doma, diventa una formalità con gli ospiti che gestiscono il vantaggio fino alla fine del match.

Teramo a Spicchi quindi che andrà allo spareggio di SuperCoppa contro la Real Sebastiani Rieti da prima del girone N ed a punteggio pieno dopo la vittoria di stasera e quelle contro il Giulianova e il Pineto. Chi vincerà lo spareggio tra queste due squadre andrà alle Final Eight di SuperCoppa.

A fine partita coach Stirpe ha commentato così la partita:

“C’è grande soddisfazione perché era l’esordio, siamo primi contro squadre accreditate e imbattuti. Siamo contenti di quello che stiamo facendo e abbiamo fatto. Abbiamo offerto una buona pallacanestro, giocando da squadra contro un avversario pericoloso. Abbiamo fatto un grandissimo terzo quarto che ha segnato la partita. Peccato alla fine perché avremmo dovuto soffrire un po’ di meno se avessimo gestito meglio il finale. Ringrazio i ragazzi per l’atteggiamento, per come stanno giocando e per l’impegno che ci stanno mettendo. Sono contento per la società perché gli stiamo ripagando per i sacrifici che stanno facendo per la B. Per il futuro dobbiamo migliorare sull’intensità soprattutto difensiva per tutta la partita.”

Sui prossimi avversari del Rieti.

Sono una squadrone, sicuramente una squadra costruita per vincere il campionato. Ha tanti giocatori di un livello superiore. Noi andremo a giocare a Rieti senza paura e provare a vincere per andare alle Final Eight”.