Connect with us

Calcio

Teramo, arriva la Cavese per l’ultima al “Bonolis”

Published

on

Mister Paci è intervenuto alla vigilia per parlare dell’ultima gara casalinga del 2020

Il Teramo si prepara ad affrontare la Cavese, fanalino di coda del girone C di Serie C. Un’occasione ghiotta, almeno sulla carta, per ritrovare la vittoria che manca da 4 partite nonostante le buone prestazioni della squadra contro Vibonese e Turris.

Aspetto che ha sottolineato lo stesso Mister Paci che ha presentato così la gara di domani: “Stiamo bene e non prenderemo sottogamba la partita. Affronteremo la Cavese per portare a casa la vittoria” – ha continuato l’allenatore – “Le ultime prestazioni sono state buone ma non sempre si raccoglie ciò che si merita. A volte abbiamo fatto meno bene ed abbiamo raccolto”.

Il mister si è soffermato anche su ciò in cui la squadra deve migliorare e sui “problemi” di finalizzazione dei suoi attaccanti: “Dobbiamo migliorare la capacità di gestire i momenti della partita, quando cioè dobbiamo tenere il possesso e non buttar via palla. Domani dovremo approcciarci alla partita in maniera corretta” – sugli attaccanti – “Non cambio modulo perché costruiamo bene la manovra ma bisogna migliorare la qualità negli ultimi metri, nell’ultimo passaggio. Dobbiamo migliorare la fase di finalizzazione”.

Paci ha poi tolto il dubbio sul recupero di Santoro che sarà tra i convocati e ha aperto il ballottaggio per una maglia da titolare tra lui e Viero. Infine l’allenatore ha analizzato il percorso della sua squadra fino ad oggi: “La squadra ha potenziale e si è visto. L’inizio è stato sorprendente date le difficoltà e i cambiamenti iniziali poi gli infortuni hanno inevitabilmente rallentato il processo di crescita. Ci sta che ci siano dei momenti in cui gli episodi girino male come subire gol al primo tiro. Ora la difficoltà sarà mantenere questo ritmo”.

La partita tra Teramo e Cavese è in programma per domani, sabato 19 dicembre, alle ore 17.30 allo stadio “Bonolis”.

Davide Baglivo
redazione@vasport.it