Connect with us

Altri sport

‘Triathlon San Salvo’: trionfa Carlo Ricci

Published

on

20/05/2017 – Nonostante il maltempo il memorial in onore del compianto dottor Pietro Ciccorossi ha riscosso un grande successo con 64 partecipanti 

La forza di volontà più forte del maltempo. Un sabato probante per atleti e organizzatori ma nonostante l’acquazzone di oggi pomeriggio è stata comunque una grande giornata di sport. A San Salvo Marina è andata in scena la seconda edizione del ‘Triathlon Città di San Salvo’ in memoria del dottore Pietro Ciccorossi(scomparso prematuramente due anni fa in Toscana), le previsioni meteo avverse hanno sicuramente giocato un brutto scherzo agli organizzatori ma dopo i cinquanta iscritti di un anno fa oggi ai nastri di partenza erano in sessantacinque divisi tra competizione individuale e nove squadre in staffetta. Oltre alle squadre abruzzesi presenti realtà provenienti da Molise, Marche, Puglia, Campania e Lazio.

L’evento organizzato da varie associazioni sportivo locali come la Podistica San Salvo, la Pro Life Chittien Team, la Cooperativa Mille Sport e la ciclistica Valle Trigno  con il patrocinio del Comune di San Salvo l’apporto dello sponsor tecnico Macron Store Vasto senza dimenticare il servizio assicurato dalla Croce Rossa Italiana e Protezione Civile Valtrigno.

Un pomeriggio iniziato sotto un violento acquazzone costringendo gli organizzatori a rivedere il percorso oltre al ritardo del’inizio, pioggia e vento non hanno aiutato gli atleti chiamati al tuffo in acqua alle 16.20. Nuoto per una decina di minuti per completare i 750 metri, poi in sella sulla mountain bike, dove non sono mancate le cadute, 12 km da percorrere(percorso ripetuto per quattro volte) dove non sono mancate le cadute ed infine i 5 km della corsa podistica con l’abruzzese Carlo Ricci(Maiella Triathlon) a trionfare in 1:01:05.162. “Sono soddisfatto per questa vittoria – queste le parole del palombarese – con la bici sono caduto due volte a causa del tracciato viscido ma ne è valsa la pena, è stata una bella gara”. Alle sue spalle il casertano Sandro Iovanella(1:01:38.834) e il marchigiano Emnuel Pilotti(1:01:59.645).

Sul versante rosa successo per Karin Sorgi(Avezzano Cicling Team) in 1:07:02:834) mentre tra gli staffettisti vittoria per il tris formato da Camastro, Tramontozzi e Mastropietro(00:59:49.654).

Non sono mancate le parole di Roberto Ciccorossi, papà del compianto Pietro: “Gli atleti hanno onorato al meglio la memoria di mio figlio, li ringrazio tutti, il maltempo non ci ha aiutati ma è stato comunque un bel sabato”.

Come un anno fa la pioggia è stata una delle grandi protagoniste di giornate ma gli organizzatori non si sono fermati davanti alle difficolta come evidenziato da Michele Colamarino, presidente della Podistica San Salvo: “Sono contentissimo della riuscita di questa bella manifestazione, la pioggia come un anno fa ha provato a metterci i bastoni tra le ruote ma siamo andati oltre riuscendo a portare più presente rispetto allo scorso anno, ci sarà una terza edizione, magari con il sole”. Piena soddisfazione anche per Amedeo Di Meo: “Abbiamo assistito a un triathlon di altissimo livello, oltre ad aver portato qui atleti provenienti anche da altre regioni abbiamo mantenuto la promessa, nonostante la pioggia, di confermare le distanze previste senza stravolgimenti”.

Dopo le premiazioni per ogni categoria è calato il sipario sulla seconda edizione del ‘Triathlon Città di San Salvo’, un successone, appuntamento al 2018, la terza edizione è già in cantiere, sperando che tra un anno il sole risplenda San Salvo Marina.

 

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it