Connect with us

Beach Volley

Tricolore a Caorle, argento per Claudia Scampoli

Published

on

Secondo posto al Campionato Italiano per la giovane vastese in coppia con Margherita Bianchin

Titolo tricolore, ai Campionati Italiani di beach volley di Caorle, per la coppia formata da Sara Breidenbach e Giada Benazzi, che vincono la finalissima (2-1 il punteggio) contro la vastese Claudia Scampoli e Margherita Bianchin.

Molto combattuto il primo set. Alla fine, a spuntarla, con il punteggio di 24-22, sono Scampoli e Bianchin che conquistano così il parziale di 1-0.

Nel secondo si registra il pronto riscatto di Breidenbach-Benazzi che giocano sciolte e concrete e chiudono sul 21-14 per fissare l’1-1.

Si va al terzo e decisivo set. Dopo una fase d’avvio favorevole a Breidenbach-Benazzi, Scampoli e Bianchin non si danno per vinte, tutt’altro. Giocano con grande piglio, attenzione ed efficacia e si portano anche avanti sul 12-10. Il pallone, poi, inizia a ‘scottare’: 13-11 per Scampoli/Bianchin, 13-12, palla di poco fuori per Scampoli per il contestato 13-13, rosso a Scampoli e punto alle avversarie e 13-14. Grandi emozioni finali e 14-14, poi 14-15 e 14-16 che regala il successo a Breidenbach-Benazzi.

Che peccato!

Anche lo scorso anno la giovane vastese classe 2000, sempre sulla sabbia di Caorle, fece suo l’argento, in quella occasione in coppia con Alice Gradini, perdendo nella finalissima con il duo Toti-Allegretti.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it