Connect with us

Nuoto

Tricolori di Riccione: ottimi risultati per i 10 dell’H2O Sport

Published

on

Dall’Ufficio Stampa dell’H2o Sport riceviamo e pubblichiamo:

I campionati italiani sono alle porte e l’H2O Sport è pronta a calare i suoi dieci assi. e la società molisana intende fare qualcosa di importante. Duemiladiciassette atleti in rappresentanza di 310 società categoria Ragazzi, Juniores e Cadetti si sfideranno ai Criteria in vasca da 25 metri, nella piscina Comunale di Riccione, da venerdì 23 a mercoledì 28 marzo e la società molisana intende fare qualcosa di importante. A scendere per prime in vasca saranno le donne, impegnate nei primi tre giorni di gare. Successivamente toccherà agli uomini.

L’essere presenti con ben dieci atleti ai criteria nazionali è il primo grande risultato della 20^ stagione agonistica consecutiva della società biancorossa, e del grande lavoro che si svolge nella scuola nuoto federale dell’H2O Sport. Il percorso di qualificazione è stato lungo, ma ha portato ottimi risultati. In campo maschile due sono le gare che vedranno impegnate il portacolori Giuseppe Petriella, atleta di spicco del panorama natatorio nazionale, che ha già conquistato finora 2 ori ,  2 argenti e 3 bronzi ai tricolori giovanili  e che ha vinto medaglie internazionali (2 ori e 1 bronzo ) con la Nazionale  Italiana di nuoto. Il larinese, categoria juniores, cercherà di fare ottime cose nei 50 e 100 stile libero.

Giuseppe Massignan (categoria ragazzi primo anno) scenderà in vasca nei 100 e 200 dorso e sarà per lui la prima partecipazione ad un campionato tricolore. Nella stessa categoria sarà impegnato il compagno di team Alessandro Paolantonio che scenderà in vasca per i 100 rana bissando la qualificazione dello scorso anno. Pronta a fare il massimo anche la staffetta 4×100 mista juniores con Petriella, Paolantonio, Vicoli e Cimini.

In campo femminile Micol Montefalcone (categoria ragazze) sparerà le sue cartucce nei 100 delfino mentre Martina Lonati, Sara Cianciosi, Giulia Ruggiero e Claudia Rossano saranno impegnate nella staffetta 4×100 stile libero ragazze con ambizione di fare un buon piazzamento.

“Il lavoro svolto dai tecnici Giorgio Petriella, Sante Loconte, Walter Coccia e Lorenzo Galante è stato davvero ottimo – spiega il presidente della società biancorossa Tucci – dieci atleti ai campionati italiani, cinque nel settore femminile e cinque nel settore maschile, sono un ottimo risultato che testimonia il grande impegno di atleti e allenatori. Il lavoro è proiettato anche sui campionati italiani di fondo indoor dove sarà impegnata nei 3.000 metri la nostra giovane atleta Martina Lonati e che si svolgeranno la settimana dopo Pasqua e i risultati e i titoli ottenuti nel fondo in acque libere dall’H2O Sport lo testimoniano”. 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it