Connect with us

Calcio

Trigno Celenza o Scerni: chi sarà la quattordicesima qualificata?

Published

on

Due settimane dopo le due squadre si ritrovano in campo dopo il rinvio del match a causa del vento forte. Scernesi favoriti dai due risultati su tre, chi passa affronterà un altro triangolare?

Scerni

Ne manca solo una, il vento due settimane fa ha posticipato il discorso qualificazione ma oggi pomeriggio(fischio d’inizio ore 16) Trigno Celenza e Scerni scenderanno in campo per l’ultima e decisiva sfida del Terzo turno di Coppa Abruzzo riservata alle squadre di Prima e Seconda Categoria. Se tredici giorni fa il vento forte ha negato alle due squadre di scendere in campo anche per oggi le previsioni meteo non appaiono favorevoli tra probabilità di neve e temperature in picchiata con il freddo che si farà sentire parecchio.

In campo il favore del pronostico pur giocando in trasferta pende per lo Scerni che può contare su un grosso vantaggio, quello dei due risultati su tre, avendo battuto la Dinamo Roccaspinalveti per 2 a 0 anche con un pareggio accederà al Quarto turno. Anche il Trigno Celenza ha battuto i roccolani ma con un solo gol di scarto(2 a 3) per questo avranno a disposizione un solo esito a favore, la vittoria. Entrambe vivono periodi di forma positivi, lo Scerni domenica ha rifilato un 5 a 0 al San Vito mentre i celenzani saranno più freschi non essendo scesi in campo(3-0 a tavolino contro l’Atletico Cupello ormai scomparso) ma nelle precedenti tre hanno chiuso da imbattuti conquistando sette punti. Entrambe puntano al passaggio del turno in Coppa, in campo sarà vera battaglia.

Trigno Celenza

Chi andrà avanti completerà la composizione futura del Quarto turno, con altre tredici già qualificate (Vasto Marina, Giuliano Teatino, San Donato, Castelnuovo Vomano, Giulianova Annunziata, Silvi, Torninparte, Miano, Atessa Mario Tano, Real Carsoli, San Benedetto Venere, Scafa Cast ed Elicese) si va verso un quadro pari, l’impressione è che ci saranno quattro incroci con andata e ritorno e altri due triangolari, uno dei quali potrebbe vedere sfidarsi Vasto Marina, Atessa Mario Tano e una tra Scerni e Trigno Celenza.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it