Connect with us

Calcio

Un ponte tra Pescara e il Montenegro a tinte biancazzurre

Published

on

Sarà montenegrina la prossima società affiliata al Delfino

Aspettando il tour in Canada del 2020, il Pescara Calcio continua a guardare all’estero con più progetti importanti. Dopo il legame con la Futuro Sesel, con base operativa nella splendida cornice delle Isole Seycelles, arriva infatti un altro progetto interessante per il Delfino in collaborazione con la scuola calcio FK Stari Aerodrom: s arà montenegrina la prossima società affiliata a carattere internazionale nell’ambito di un progetto di affiliazione che vede convoilte decine di squadre, dall’Abruzzo all’estero.

Nei giorni scorsi limati i dettagli dell’accordo con il  Project Manager Pescara Calcio Academy Marco Arcese,  in visita a Podgorica in Montenegro, che ha stabilito tutti gli step di un intenso lavoro tra le due società sportive, pronte a confrontarsi attraverso stage di perfezionamento e camp estivi. Il primo appuntamento sarà l’ incontro tra le affiliate in programma al Poggio degli Ulivi ad inizio 2020, nel periodo che va dal 2 al 6 gennaio.

La Pescara Calcio con questa iniziativa, pone le basi per un progetto tecnico importante in una terra ricca di talenti, attraverso una società che ha visto nel tempo campioni come Mjatovic, Jovetic, Vucinic e Savicevic (attuale presidente della federazione).