Connect with us

Sport e scuola

Uno sportivo lancianese doc per il Premio Strega 2020

Published

on

Remo Rapino, professore di storia e filosofia e scrittore, ha presentato il suo ultimo romanzo in gara per il Premio Strega

Remo Rapino è un appassionato di calcio.

Tifoso doc del Lanciano, da una vita segue ininterrottamente le vicende calcistiche dei rossoneri.

È l’autore del libro “Quaderni. Storie quasi vere di calcio” edito da un’istituzione editoriale nel panorama italiano, la casa editrice “Rocco Carabba” di Lanciano che, tra gli altri, ha pubblicato anche il Primo Vere di Gabriele D’Annunzio.

Oggi Remo Rapino, insegnante e appassionato di cultura, è tra i big della letteratura nazionale.

Il suo nuovo romanzo , “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio” edito da Minimum Fax è entrato a fare parte della “Dozzina” del Premio Strega, cioè dei dodici libri finalisti di uno dei maggiori premi letterari nel panorama nazionale.

In diretta streaming sul portale del Premio Strega, il professore di storia e filosofia di Lanciano ha presentato il suo romanzo.

Alessio Giancristofaro