Connect with us

Calcio

Vastese: a Castelfidardo non si giocherà. La D riprenderà il 13 dicembre. Attesa l’ufficialità sul nuovo protocollo

Published

on

La Lnd userà la prossima domenica per gli ultimi recuperi. In terra marchigiana tra tredici giorni

Dopo due domeniche consecutive in campo per i recuperi anche la Vastese sarà costretta a un nuovo stop. La speranza è che si tratti dell’ultimo, fino a questa mattina domenica 6 dicembre era in programma la trasferta in casa del Castelfidardo ma la Lnd, come prevedibile, ha deciso per lo slittamento. Tutti i gironi torneranno a pieno regime (si spera) a partire da domenica 13 dicembre, slittamento di una settimana, nel prossimo weekend si recupereranno altri match rinviati in precedenza.

Ecco che Di Filippo e soci si alleneranno nelle prossime due settimane per preparare la trasferta di Castelfidardo ora in calendario domenica 13 dicembre. Nel frattempo è atteso il via libera per il nuovo protocollo pronto a rendere meno tortuoso il cammino verso la disputa di tutte le giornate di Serie D. I passaggi cruciali sono due, a partire “dall’inserimento obbligatorio di un test settimanale entro le 48/72 ore antecedenti la disputa della gara per tutto il gruppo squadra individuato dalle Società”. Novità anche per come dovranno comportarsi le società in caso di nuove positività: “la gestione dei casi di accertata positività al virus SARS-CoV-2 consente il proseguimento degli allenamenti per tutto il Gruppo Squadra ad esclusione di coloro identificati, in coordinamento con il SISP della ASL di competenza, come “contatti stretti” con il positivo confermato dalle ordinarie attività di “contact-tracing”. Il Gruppo Squadra (soggetti negativi ai Test) dovrà essere comunque sottoposto a Test molecolari o antigenici rapidi sopra definiti ogni 2 giorni, fino al termine della quarantena”.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it