Connect with us

Calcio

Vastese: colpaccio Cane

Published

on

09/01/2018 – Il direttore sportivo Micciola ha subito sostituito l’infortunato Viscardi portando in biancorosso un terzino proveniente dalla C

Con l’infortunio di Viscardi e la squalifica di Iodice il reparto difensivo era ridotto all’osso numericamente parlando, ecco perché qualche minuto fa la Vastese Calcio ha comunicato l’innesto di un nuovo terzino destro.

Operazione lampo iniziata e chiusa nel giro di poche ore, il lavoro sottotraccia del direttore sportivo Francesco Micciola ha portato all’Aragona il venticinquenne Marco Cane. Ligure di Imperia nella scorsa stagione ha collezionato ben 33 presenze in Serie C con la maglia della Reggina, un totale di ben 160 presenze tra C1 e C2 in precedenti esperienze( Vigor Lamezia, Aprilia, Barletta, Messina e Lupa Roma). Torna in Serie D dopo averla affrontata nel 2016 per poco più di cinque mesi sempre con la maglia della Reggina. “Sono contento di questa opportunità con la Vastese – le prime parole di Cane da vastese – sono pronto a dare il mio contributo alla squadra. Voglio fare del mio meglio, per regalare belle soddisfazioni alla società che ha creduto in me e ad un pubblico che so essere sempre molto caloroso”.

La dirigenza con questo innesto ha dato un chiaro segnale, la Vastese vuole continuare a recitare un ruolo da protagonista, la sconfitta di San Marino va subito cancellata, con l’aggiunta di Cane ad Avezzano si andrà a caccia dei tre punti.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it