Connect with us

Calcio

Vastese: crisi ininterrotta, all’Aragona fa festa la Vis Pesaro

Published

on

La vicecapolista costruisce la vittoria nel primo consegnando la quinta sconfitta consecutiva ai biancorossi. Domenica a Pratola sfida in casa del fanalino di coda

Nessun cenno di vita. Un’altra domenica da dimenticare, la quinta consecutiva, una Vastese ormai in crisi nera cade ancora e all’Aragona i tre punti sono andati alla Vis Pesaro che ha consolidato la seconda posizione centrando, nell’ottava di ritorno del girone F, la quarta vittoria in serie con lo 0 a 2 finale firmato da Baldazzi e bomber Olcese.

La partita – Allo squalificato Maronilli e l’infortunato di lungo corso Viscardi alza bandiera bianca anche De Feo limitato da un fastidio al ginocchio e costretto a seguire i suoi dalla tribuna. Davanti al portiere Camerlengo mister Colavitto ritrova Iarocci al rientro dopo la squalifica, piazzato di fianco al diffidato Amelio con le corsie laterali occupate da Cane e De Chiara. Seconda di fila da titolare per Di Pietro in mediana insieme a Pizzutelli e Stivaletta mentre in avanti al centro dell’attacco c’è Leonetti supportato da capitan Fiore e Bittaye quest’ultimo devastante nella vittoria biancorossa dell’andata. Anche in casa pesarese le assenze non mancano, out lo squalificato Radi e l’infortunato Carta, il tecnico Riolfo inizialmente si affida a un 4231 schierando Olcese come unica punta supportato alle spalle da Bortoletti con Ridolfi e Baldazzi sugli esterni nel terzetto. Bloccati in mediana ci sono Bellini e Lignani, in difesa arretrato Paoli al centro di fianco a Cacioli con i terzini Rossoni e Boccioletti. Tra i pali c’è Marfella. Al pronti via i padroni di casa ammiccano a una protesta per una trattenuta ai danni di Bittaye ma il fischietto lombardo lascia correre, il manto erboso appesantito dalla pioggia limita le giocate da ambo le parti ma al decimo Baldazzi scappa via sulla destra, palla al centro per Bortoletti che da ottima posizione impatta di testa con la sfera alta di nulla sulla traversa.  Cinque minuti più tardi la Vis Pesaro sblocca il match, punizione dalla sinistra calciata da Ridolfi, l’estremo di casa ci arriva per un attimo e poi perde la sfera che finisce nei piedi di Baldazzi che di prima intenzione deposita la sfera sul primo palo sfruttando anche una deviazione nella mischia. Veementi le proteste di Camerlengo per un fallo ai suoi danni, Di Graci di Como non è dello stesso avviso e convalida la rete.

Avanti di un gol i marchigiani provano a raddoppiare ma sulla conclusione di Bortoletti il portiere pescarese para in due tempi. Intorno alla mezzora la Vastese in meno di un minuto sfiora il pari, da fuori ci prova Stivaletta con l’estremo ospite che non controlla, in area nasce un batti e ribatti, alla fine ci prova Di Pietro con la sfera che termina a lato di poco. Scollinata la mezzora i marchigiani raddoppiano, altra punizione calciata da Ridolfi, Camerlengo non riesce ad arpionare la sfera in aria, Olcese di testa batte ancora i biancorossi ammutolendo l’Aragona. Sul finire di prima frazione squillo su punizione di Fiore con Marfella ad alzarla sulla traversa. Nel secondo tempo ritmi molto più bassi, padroni di casa mai pericolosi mentre i marchigiani ci hanno provato altre due volte sempre con Olcese, ribattuto da due parate di Camerlengo.

Cinque sconfitte in serie, sette kappaò nelle ultime otto giornate, i biancorossi non riescono più a reagire, la classifica continua a dire quinto posto con 40 punti, con due punti in più di vantaggio dal terzetto che insegue. Serve una reazione, se non arriverà domenica a Pratola Peligna contro il Nerostellati fanalino di coda sarà un girone di ritorno amarissimo.

VASTESE – VIS PESARO: 0 – 2

Reti: 15’pt Baldazzi, 34’pt Olcese

VASTESE: Camerlengo, Cane, De Chiara, Di Pietro(26’st Lucciarini), Amelio, Iarocci, Stivaletta, Pizzutelli, Leonetti, Fiore, Bittaye(19’st Cherillo). A disposizione: Alonzi, Iodice, La Barba, Casciani, Carice, Alberico, Tedesco. All.: Colavitto

VIS PESARO: Marfella, Rossoni, Cacioli, Paoli, Bellini, Olcese, Ridolfi(32’st Buonocunto), Lignani(39’st Calzola), Boccioletti(46’st Rossi), Bortoletti(13’st Cruz), Baldazzi(44’st Ficola). A disposizione: Cappuccini, Dragonetti, Donati, Vitali. All.: Riolfo

Arbitro: Alessandro Di Graci di Como (Fine di Battipaglia e Palmigiano di Ostia Lido)

Spettatori: 700; Ammoniti: Iarocci, Bittaye, Stivaletta, De Chiara(V); Bellini, Ridolfi, Lignani, Rossi(P); Recupero: 1’ e 3′.

KODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still Camera

Redazione Vasport – redazione@vasport.it