Connect with us

Calcio

Vastese, Di Rienzo: “Battiamo il Notaresco e io mi prendo il clean sheet”

Published

on

Il giovane portiere molisano domenica si troverà di fronte la capolista con il miglior attacco del girone guidato dal ‘Sindaco’ Sansovini

Prima di lasciare spazio di nuovo a Lorenzo Bardini cercherà di blindare la porta biancorossa. Marco Di Rienzo è un giovanissimo di prospettiva, un classe 2001 da poco diciottenne cresciuto nell’ultimo anno con la Vastese dopo essere partito tra i pali del Mirabello, paese del Molise dal quale proviene.

Nella passata stagione da titolare con la juniores e terzo in prima squadra, quest’anno promosso a secondo alle spalle del titolarissimo Lorenzo Bardini. Quest’ultimo espulso a Jesi è stato squalificato inizialmente per ben 5 giornate, ecco quindi spalancarsi la porta da titolare per il diciottenne molisano.

Contro il Vastogirardi una leggerezza, forse dettata dall’emozione lo ha tradito ma già contro l’Avezzano ha dato risposte confortanti.

Nonostante la giovane età ha le idee chiare, nel frattempo a Bardini è stata ridotta la squalifica (da 5 a 3 giornate), sconterà quindi l’ultima dopodomani contro la capolista Notaresco. Un ulteriore banco di prova che Marco Di Rienzo cercherà di sfruttare a proprio favore, in primis confida nel pronto riscatto della Vastese con una vittoria e poi, prima di tornare a sedere in panchina cercherà di mantenere immacolata la porta biancorossa.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it