Connect with us

Calcio

Vastese: domenica il D’Adderio day. Bolami: “Siamo ambiziosi, guardiamo ancora in alto”

Published

on

Domani mattina il nuovo tecnico biancorosso si incontrerà con la dirigenza, nel pomeriggio il primo allenamento. Il patron vastese rilancia

Da domani in casa Vastese inizierà un nuovo capitolo. L’ennesimo, al tramonto di un 2020, che ha visto sedere sulla Vastese ben quattro allenatori. Prima Amelia, poi Silva, in estate Agovino, ancora Silva e ora spazio alla novità Fulvio D’Adderio.

Il sessantenne originario di San Martino in Pensilis ma ormai romano d’adozione dovrebbe arrivare dalla Capitale già da questa sera o al massimo domattina (domenica 27) visto che intorno alle 10 per la prima volta si incontrerà con la dirigenza biancorossa. Telefonicamente sono stati raggiunti tutti gli accordi, colpi di scena non dovrebbero esserci, firmerà il contratto che lo legherà al club biancorosso e subito dopo pranzo, nel pomeriggio guiderà il primo allenamento all’Aragona trovandosi di fronte un gruppo da rivitalizzare dopo le ultime due sconfitte consecutive e i soli due punti raccolti in quattro giornate.

D’Adderio è stra-motivato per la nuova avventura vastese e non vede l’ora di iniziare a lavorare sul campo potendo contare al suo fianco sullo stesso staff tecnico che fino a domenica ha accompagnato mister Silva. Insieme al vice Dell’Oglio ci saranno ancora Santone, il preparatore atletico Barrea e il preparatore dei portieri La Barba. Sa benissimo che non ci sarà tempo da perdere visto il peso delle prime tre sfide che dovrà affrontare a inizio 2021 rispettivamente contro il Campobasso primo della classe (6 gennaio all’Aragona), il Notaresco terzo in classifica (trasferta in programma domenica 10 gennaio) e poi di nuovo a Vasto il 17 gennaio quando arriverà il Castelnuovo Vomano vicecapolista.

Nonostante il finale di 2020 da dimenticare e le prime sfide del nuovo anno tutte in salita patron Bolami guarda al futuro con grandi ambizioni e rilancia: “Dispiace aver salutato mister Silva ma era arrivato il momento di dare una scossa all’ambiente. Con D’Adderio speriamo di iniziare il 2021 nel migliore dei modi, anche se siamo lontani dai piani alti io credo in questa squadra, siamo ambiziosi, non guardiamo solo ai playoff, la Vastese ha ancora tutte le carte in regola per puntare a qualcosa di più importante”.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it