Connect with us

Calcio

Vastese e Agovino: avanti con fiducia. Quando la fumata bianca?

Published

on

I biancorossi non pensano a una soluzione diversa da quella del tecnico campano. Prima però bisognerà sistemare i quadri societari

Non c’è fretta. Con il via alle iscrizioni fissato al 19 luglio e un’assenza di data certa per la ripresa ufficiale del campionato la Vastese, sottotraccia, continua a lavorare per presentare le nuove figure quando tutto sarà sistemato.

Prima di pensare all’allenatore ci sono da definire le novità all’interno della dirigenza, ormai appare scontato l’ingresso del molisano Maurizio Sabelli ma la società potrebbe rafforzarsi anche con altre figure, locali e non. Come già ripetuto più volte la conferma come direttore sportivo di Nicola D’Ottavio rappresenta un’ottima base di ripartenza, lui insieme ai presidente Bolami e Scafetta per la panchina tirano dritti verso la soluzione delle ultime settimane: Massimo Agovino.

Anche da parte del tecnico campano c’è grande ammirazione verso la piazza vastese, lo ha confermato nelle dichiarazioni di nove giorni fa (leggi) e nella giornata di martedì è stato avvistato a Vasto per approfondire i discorsi con i vertici biancorossi. Oggi e domani saranno altri giorni fondamentali per trovare la quadra definitiva, l’impressione è che non ci siano rallentamenti ma si sta cercando di completare al meglio il mosaico per arrivare una felice conclusione delle operazioni societarie e quelle tecniche riguardanti in primis l’allenatore.

Rafforzamento dei quadri dirigenziali e nuovo allenatore, le idee in casa biancorossa sono chiarissime, settimana prossima potrebbe essere quella decisiva per le ufficialità, poi la Vastese inizierà a pensare al mercato per cercare di essere vera protagonista nella prossima stagione.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it