Connect with us

Calcio Giovanile

Vastese juniores più forte dell’emergenza: buon punto a Cassino

Published

on

I laziali hanno risposto all’iniziale vantaggio firmato da Umberto Bevilacqua. All’orizzonte per i biancorossi doppio turno interno

Un sabato assolutamente positivo. Nella quarta giornata di ritorno del girone I del campionato juniores Nazionale la Vastese nella trasferta di Cassino ha infilato il secondo risultato utile di fila conquistando un ottimo punto.

Il tecnico Sasà Praino era sceso in campo privo di pedine importanti come Lombardo, Alberico, Patteri, il portierino 2002 Marrone(grande protagonista sabato scorso) sostituito inizialmente da Restina e nel riscaldamento si è fermato anche Argentieri. Nonostante le assenze i biancorossi hanno affrontato i laziali a viso aperto portandosi in vantaggio con un Umberto Bevilacqua bravo a concretizzare in area un’azione iniziata da Musacchio e ben orchestrata da Laouine. I padroni di casa hanno trovato il pari sugli sviluppi di un calcio d’angolo poco dopo la mezzora, nel secondo tempo Bevilacqua ha sfiorato il raddoppio venendo fermato dalla traversa e al triplice fischio l’1 a 1 ha fatto contenti tutti.

“Una prestazione che mi soddisfa – le parole e a fine partita di mister Praino – nonostante le assenze chi è sceso in campo ha risposto alla grande, questo gruppo sta crescendo e il lavoro iniziato l’estate scorsa ora si sta vedendo”. La Vastese sale in classifica a quota 14 e punta a migliorarsi ancora potendo contare sul doppio turno interno tutto in salsa pugliese, tra sette giorni arriverà il Manfredonia, poi toccherà al San Severo.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it