Connect with us

Calcio

Vastese: Maronilli è l’ultimo tassello del mosaico difensivo

Published

on

11/01/2018 – Il centrale trevigiano classe 1998 oggi ha svolto la prima seduta d’allenamento agli ordini di mister Colavitto

Pietro Maronilli: nuovo innesto biancorosso

Tutto in meno di quarantotto ore. Martedì Marco Cane, oggi Pietro Maronlli, altri due under novanta a mantenere una rosa giovane e completare soprattutto il reparto difensivo andato in emergenza tra venerdì e domenica dopo il grave infortunio di Viscardi al crociato e l’espulsione di Iodice che lo terrà fuori dalla trasferta di Avezzano.

In due giorni il direttore sportivo Francesco Micciola ha tappato le due falle, prima pescando tra gli svincolati il forte esterno destro ligure Cane(oltre 150 presenze tra C e C2) e oggi ha ufficializzato l’innesto di un altro difensore, il ‘98 Pietro Maronilli messosi subito a disposizione di mister Gianluca Colavitto. Centrale difensivo trevigiano, compirà vent’anni a maggio, ha alle spalle esperienze con le giovanili dell’Inter(under 17 e Primavera) e del Cittadella vestendo anche la fascia di capitano nella Primavera. Con i padovani lo scorso marzo in Serie B ha trovato spazio in panchina nella sfida contro La Spezia, per lui la Serie D non è un’assoluta novità avendola già affrontata due stagioni fa con la maglia del Montebelluna dove raccolse sette presenze.

Sarà già a disposizione per il derbissimo di Avezzano e si giocherà il posto di fianco ad Amelio aprendo il ballottaggio con il vastese Iarocci mentre per Cane non ci sono dubbi: è lui il nuovo padrone della fascia destra, in questi primi allenamenti sta mettendo in mostra tutte le sue qualità e non vede l’ora di scendere in campo.

Maronilli e Cane: difesa sistemata

Redazione Vasport – redazione@vasport.it