Connect with us

Calcio

Vastese in Pediatria: consegnate le uova di Pasqua ai piccoli pazienti

Published

on

Capitan Fiore, Stivaletta e Camerlengo insieme ai dirigenti e l’assessore allo Sport hanno consegnato anche maglie e gagliardetti oltre la cioccolata

Prima l’allenamento mattutino, poi un nobilissimo gesto. Auguri di Pasqua speciali, con le immancabili Uova e, soprattutto, con sorrisi e calore umano da parte di un gruppo della Vastese Calcio ai bimbi ricoverati ed al personale medico, infermieristico e di supporto operante all’interno dell’Unità di Pediatria dell’Ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ diretto dal dottor Lidio D’Alonzo.

Nei corridoi di Pediatria oltre all’assessore allo Sport Carlo Della Penna la compagine biancorossa è arrivata con il suo presidente Franco Bolami accompagnato dal co-presidente Pietro Scafetta e il dirigente Michele Mucci insieme a tre giocatori, capitan Nicola Fiore, Cristian Stivaletta e Stefano Camerlengo.

Felicissimi e piacevolmente sorpresi i piccoli pazienti per l’inaspettata visita e non sono mancate le foto di rito, anche con il gagliardetto, la maglia biancorossa e la sciarpa della squadra.  L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione tra il club biancorosso e la Asl Lanciano-Vasto-Chieti con le Uova di Pasqua gentilmente offerte dallo sponsor Sarni.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it