Connect with us

Calcio

Vastese pronta per il bis: all’Aragona c’è da battere la Jesina

Published

on

Silva ritrova ‘Ciccio’ Esposito. Dall’altra parte con l’ultima in classifica ci sono gli ex Trillini e Mataloni

Massimo Silva vuole iniziare bene anche all’Aragona. Dopo il felicissimo esordio assoluto sulla panchina della Vastese con la vittoria di Civitanova contro la Sangiustese, il tecnico lombardo cercherà di farsi e fare un altro regalo.

La Vastese domani (fischio d’inizio ore 14:30) all’Aragona, per la 6° di ritorno del girone F, riceverà la Jesina ultima in classifica e senza punti da cinque giornate. Un ‘jolly’ che i biancorossi dovranno sfruttare per centrare la seconda vittoria consecutive e tornare a fare festa anche a Vasto dove l’ultima vittoria è datata 15 dicembre. Rispetto a domenica scorsa il tecnico Silva riavrà a disposizione capitan ‘Ciccio’ Esposito ma tra centrocampo e attacco il pacchetto senior è ricco di elementi di spicco e un big rischia di dover partire dalla panchina. Sicura l’assenza di Alonzi costretto a scontare la seconda delle tre giornate di squalifica. Ancora fuori dai giochi Cacciotti, Giorgi e Marianelli alle prese con i rispettivi infortuni mentre il portiere Lorenzo Bardini migliora e potrebbe sedere in panchina. Terza da titolare tra i pali per Marco Di Rienzo, davanti a lui la certezza è Di Filippo, per il resto sarà difficile indovinare l’undici di partenza anche se il tecnico biancorosso nella conferenza di oggi ha detto di non pensare a tanti stravolgimenti.

Capitan Esposito nell’undici iniziale costringerebbe uno tra Pollace e Pompei anche se molto dipenderà dall’utilizzo degli under dove Montanaro e Cardinale sembrano certi di un posto.

Sulla sponda marchigiana neanche l’arrivo in panchina dell’ex di turno Sauro Trillini (a Vasto tredici anni fa) ha dato la scossa e i sei punti di ritardo dai playout sono un fardello pesante da sopportare. Lontano da Jesi appena cinque i punti conquistati, un bottino magrissimo che li costringe a restare fermi in fondo alla classifica. Tra i giocatori ci sarà un altro ex, Mataloni visto nella passata stagione in biancorosso. Occhio ai vari De Lucia (già 6 gol), Cruz, Errico, Pantaleoni, Maggioli e Selvaggio. Dopo quasi due mesi di digiuno di vittorie interne la Vastese punta dritto alla vittoria, la Jesina è avvisata, domani i tre punti dovranno restare all’Aragona.

Questo il probabile undici scelto da mister Silva: Di Rienzo, Montanaro Di Filippo Cardinale, Pollace Bardini Pizzutelli Esposito F., Palumbo, Dos Santos Esposito V. .

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it