Connect with us

Calcio

Vastese, riecco Shiba: “Torno con grandi ambizioni, campionato difficile, la concorrenza stimolerà tutti”

Published

on

L’attaccante di origini albanesi ritrova mister Palladini e una maglia già indossata undici stagioni fa

Arrivò a Vasto a 19 anni in una delle stagioni più nefaste della storia calcistica vastese, quella che nel 2007 si concluse con l’amarissima retrocessione in D dopo il kappaò nel playout di Celano. Oggi Henri Shiba di anni ne ha 30, è un esperto della D, quella che ha affrontato con tante maglie diventando una presenza in campo per tutti gli allenatori.

Compreso mister Palladini che lo ha avuto cinque anni fa con la Sambenedettese e lo ha voluto fortemente anche a Vasto, il bomber marchigiano garantisce per il tecnico che a Vasto non ancora vedono all’opera: “un vincente, riesce a far tirare fuori il massimo da tutti i suoi giocatori” e sulla forza del reparto offensivo vastese con cinque nomi blasonati per la categoria non ha dubbi: “un bene per la Vastese e per noi attaccanti, la concorrenza stimolerà tutti”.

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=b0yrWkhZEgo[/embedyt]

 

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it