Connect with us

Calcio

Vastese: tutte le strade portano a D’Adderio

Published

on

Il tecnico di San Martino in Pensilis nelle prossime ore dovrebbe raccogliere l’eredità di Silva

Natale di decisioni in casa Vastese. Se la vigilia ha segnato la fine del rapporto con Massimo Silva tra oggi e domani il club biancorosso dovrebbe annunciare il nome del nuovo allenatore.

Sarà il quarto avvicendamento del 2020, dopo Amelia e Silva nella passata stagione, l’arrivo in estate di Agovino ora siamo all’ultimo capitolo, dopo il saluto al tecnico marchigiano d’adozione dovrebbe essere Fulvio D’Adderio a sedere, da domenica alla ripresa degli allenamenti, sulla panchina biancorossa.

Nome già entrato nel calderone l’estate scorsa quando il direttore sportivo Nicola D’Ottavio valutava anche il suo profilo oltre quelli di Agovino e Silva. Molisano classe 1960 di San Martino in Pensilis visto da vice allenatore (di Roberto Muzzi) in Serie B ad Empoli vanta una carriera ultraventennale tra C e D, da capo allenatore. In Abruzzo già visto in due riprese a Giulianova ma non vanno dimenticate esperienze importanti tra Sambenedettese, Venezia, Spezia, Lodigiana, Foggia, Catanzaro e Manfredonia solo per citarne alcune.

D’Ottavio insieme a patron Bolami e il vicepresidente Scafetta sembrerebbero orientati con grande decisione verso Fulvio D’Adderio, a lui toccherà il compito di rianimare una Vastese che nonostante un fine d’anno da incubo ha ancora tante ambizioni.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it