Connect with us

Calcio

Vasto Marina, a Luco dei Marsi con due novità: ecco Masucci ed Esposito

Published

on

In casa dell’Angizia Luco i biancazzurri con i due nuovi innesti ma orfani di Benedetti, D’Adamo e Stafa

Un punto di vantaggio sulla zona che scotta mai stata così vicina. La Bacigalupo Vasto Marina non conosce la parola vittoria da ben otto giornate, ruolino che ha ribaltato la classifica crollando dalle zone nobili fino a quelle che fanno paura.

Tra fine 2019 e il primo mese del nuovo anno appena due i punti raccolti, l’ultimo domenica scorsa ma per evitare spiacevoli sorprese bisogna tornare a vincere. Domani Di Gennaro e soci lontano da casa affronteranno un match salvezza, nella 25° giornata d’Eccellenza (ore 15) andranno a far visita all’Angizia Luco avanti in classifica di due punti, 32 a 30, una di fronte all’altra si troveranno due squadre mai vittoriose in questo primo scorcio di 2020.

A Luco dei Marsi ecco perché saranno in palio punti pesantissimi, mister Roberto Cesario continua a credere nel suo gruppo che rispetto a domenica scorsa potrà contare su due volti nuovi. Questa mattina sono stati ufficializzati gli innesti di Giuseppe Masucci e l’under Francesco Esposito pronti già domani a dare il loro contributo. Da capire se dal primo minuto o a partita in corso. Il primo, attaccante napoletano classe ’92, ha diverse esperienze in giro per l’Italia tra Eccellenza e D (già in Abruzzo nel 2010-2011 con il Morro d’Oro) senza dimenticare i due anni a Malta. Da Napoli arriva anche il centrocampista classe ’99 con esperienze precedenti tra Gaeta e Vittoria. Le assenze però non mancheranno, oltre all’infortunato Benedetti i biancazzurri dovranno rinunciare ad altri due titolari, entrambi squalificati.

Una giornata a Stafa e ben 4 a D’Adamo, sui di lui mano pesante del giudice sportivo: “Perché – si legge nel comunicato – nel corso del secondo tempo, rivolgeva pesanti ingiurie all’indirizzo della terna arbitrale; alla notifica del provvedimento disciplinare assumeva un comportamento gravemente irriguardoso e minaccioso nei confronti dell’arbitro. A fine gara, cercava di venire in contatto con la terna arbitrale, non riuscendoci grazie anche all’intervento dei propri compagni di squadra”.

Un punto nelle ultime cinque giornate, anche l’Angizia Luco dopo un periodo sorprendente ha abbassato i ritmi finendo nella parte destra della classifica. Il tecnico Giordani non avrà lo squalificato Venditti ma potrà contare sull’ex Virtus Cupello Fulvi chiamato a sostituire Guerra accasatosi a Sambuceto nel mese di dicembre. All’andata fu Santirocco (0-1) l’uomo decisivo per espugnare San Salvo, insieme a lui da guardare con attenzione anche Chirilov, Margagliotti, Albertazzi e Cipriani. Un’altra domenica delicata per una Bacigalupo Vasto Marina che tra novità ed emergenza vuole scrollarsi di dosso dubbi e paure, ecco perché servirà la vittoria.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it