Connect with us

Calcio

Vasto Marina: altro esame tosto, devi bussare alla porta della capolista Il Delfino Flacco Porto

Published

on

I biancazzurri in casa della sorpresa d’inizio stagione ancora imbattuta. L’organico tra partenze e arrivi pronto a cambiare volto

Dopo un punto in quattro giornate la Bacigalupo Vasto Marina corre ai ripari. In un campionato ad alto coefficiente di difficoltà per conquistare la salvezza bisognerà iniziare a correre forte. Va detto che il calendario iniziale non è per nulla stato amico di mister Roberto Cesario, una dopo l’altra Avezzano, L’Aquila e Chieti, poi nonostante le tante e clamorose occasioni contro il Lanciano non è arrivata la vittoria ma il primo punto.

Domani in terra pescarese (fischio d’inizio ore 15) capitan Galiè e così affronteranno la sorpresa di questo primo breve scorcio di stagione, Il Delfino Flacco Porto primo in classifica con 10 punti in compagnia de L’Aquila. Sulla carta nove punti di distacco dopo quattro giornate lascerebbero pensare a un match senza storia per i vastesi ma in campo la storia sarà sicuramente diversa. Anche perché nelle ultime ore la rosa sta cambiando pelle, già prima della sfida contro il Lanciano avevano salutato i laterali Damizia e Balbuena, stessa sorte è toccata al vastese Alessio D’Adamo. Rosa corta e giovanissima, ecco perché servono innesti al più presto dovendo fronteggiare anche se sono pronti al rientro Marino, Pollutri e Troilo. Dai cugini della Vastese è arrivato il 2001 campano Niccolò Minutolo, jolly difensivo aggregatosi al gruppo da giovedì, già domani potrebbe essere buttato nella mischia.

Se il gruppo vastese è in evoluzione quello de Il Delfino Flacco Porto vive, almeno finora, di solide certezze visti i punti finora raccolti e il primato in classifica. Pari all’esordio e poi tre vittorie consecutive, il pazzesco successo in rimonta nei minuti di recupero contro il Casalbordino ha spinto i portuensi pescaresi a non fermarsi più. L’uomo in più per mister Bonato è sicuramente bomber Petre, visto in zona con la maglia del San Salvo e già arrivato a 4 gol. A centrocampo c’è capitan Silvestri, tra i pali Falso e in avanti anche l’ex Lanciano Sardella. Insieme a loro tanti giovani interessanti, sulle ali dell’entusiasmo Il Delfino Flacco Porto punta un altro successo ma di fronte si troverà una Bacigalupo Vasto Marina vogliosa di conquistare il primo successo stagionale per iniziare la rincorsa vera verso la salvezza.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it