Connect with us

Calcio

Vasto Marina, Benedetti: “Arrabbiati perché volevamo e potevamo vincere contro il San Salvo. Diremo la nostra…”

Published

on

Il capitano dei vastesi esalta mister Cesario per il lavoro fatto finora e mette in guardia tutte le avversarie

Un successo cercato fin dal primo minuto, alla fine un pareggio che ha lasciato l’amaro in bocca a una Bacigalupo Vasto Marina capace di tenere testa all’Us San Salvo fino a ieri capolista del girone B di Promozione e costruito per una rapida risalita in Eccellenza.

Al termine del match le parole di capitan Vincenzo Benedetti confermano la voglia dei vastesi arrivati sul sintetico di via Stingi con grandi ambizioni: “Sapevamo di affrontare una squadra forte come il San Salvo ma volevamo vincere, lo abbiamo fatto capire ma siamo arrabbiati perché dopo il gol nostro nel secondo tempo siamo stati puniti da un piccolo dettaglio sbagliato, quando non trovi il raddoppio rischi sempre di non portare la vittoria a casa”. Un mese fa i biancazzurri nell’andata del Primo Turno di Coppa avevano subito quattro reti, ieri è stata tutt’altra musica: “merito di mister Roberto Cesario, maniacale e scrupoloso come pochi, ci ha dato subito un’identità di gioco e oggi lo abbiamo dimostrato ancora una volta”. Sul futuro della Bacigalupo Vasto Marina il capitano non ha dubbi: “Questo è un gruppo che lavora tanto e sempre con grande intensità, diremo la nostra, non è finita qui…”.

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=x1pNvElT9s8[/embedyt]

 

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it