Connect with us

Calcio

Vasto Marina salvo! 2020/2021: sarà una super Eccellenza

Published

on

Nell’incontro in videoconferenza il presidente della Lnd abruzzese ha confermato che ci sarà una sola retrocessione. Incertezza sulla data della ripartenza

Il numero uno della Lnd abruzzese Ortolano

Torneranno le tre sorelle in un’Eccellenza che si preannuncia ad alto coefficiente di difficoltà pensando alle retrocessioni dalla D e le promozioni dalla Promozione. Le premesse però vanno fatte, siamo a fine maggio, l’ultimo di tre mesi che hanno stravolto il mondo intero pensando al Coronavirus.

Pian piano si sta cercando di avvicinarsi di nuovo alla normalità ma nello sport, al momento, ci sono ancora tante incertezze. Nel mondo dilettantistico se sul presente sono stati fissati alcuni paletti ma nel corso della videoconferenza tenutasi ieri nel tardo pomeriggio il mondo del calcio abruzzese ha iniziato a guardare anche ad ipotesi future. Da una parte il numero uno della Lnd regionale Ortolano, dall’altra le diciotto società d’Eccellenza, tema più importante: il numero delle società che dovrebbero retrocedere in Promozione. Le indiscrezioni ieri hanno fatto rima con conferma: scenderà giù solo il Paterno, le altre, Bacigalupo Vasto Marina compreso, possono tirare un sospiro di sollievo. Le ufficialità dovrebbero arrivare entro la prima settimana di giugno.

Ortolano ha confermato che lo il Governo intende aiutare tutti gli sport, compreso il mondo dei dilettanti, ecco perché ha consigliato alle società di fare richiesta per i finanziamenti a fondo perduto. La stagione 2020/2021 si aprirà il prossimo primo luglio ma sull’inizio dei campionati (e ancor prima della preparazione) al momento nessuno si sbilancia e non ci può essere una data certa anche se tutti sperano possano tornare in campo ad ottobre. Ortolano ha detto che i prossimi saranno i mesi del dialogo tra lega e società, con tanti punti da studiare al meglio per riprendere a giocare con la massima sicurezza e tranquillità.

Benedetti (capitano Bacigalupo Vasto Marina)

L’Eccellenza, così come la Promozione, dovrebbe essere a 20 squadre anche se molto dipenderà da eventuali ripescaggi e squadre che non riusciranno ad iscriversi vista la crisi economica che sta colpendo il nostro Paese. Guardando però alla prossima geografia del massimo campionato regionale 2020/2021 l’impressione è che ci sarà parecchio da divertirsi. Non sappiamo se il Lanciano, attraverso il ripescaggio, salirà in D ma di certo ritroveremo contemporaneamente Chieti, Avezzano e L’Aquila, tre lussi per la categoria. Guardando al nostro territorio a quattro anni di distanza dall’ultima volta ritroveremo tre ‘sorelle’, nel 2016 erano Vastese, San Salvo e Cupello, nel prossimo solo i rossoblù saranno i confermati. Poi spazio alla neopromossa Casalbordino e la Bacigalupo Vasto Marina. I vastesi dopo aver temuto per qualche giorno ieri hanno ricevuto rassicurazioni da parte di Ortolano, solo il Paterno scenderà in Promozione.

I prossimi saranno quindi i mesi del dialogo e dello studio, se la forza del virus continuerà a diminuire sarà più facile tornare in campo con qualche settimana d’anticipo ma come già detto date al momento non ce ne sono. Qualche società si è già messa in moto, altre lo faranno quando ci saranno assolute certezze ma tutti non vedono l’ora di tornare in campo. Sarà una grande Eccellenza e ci sarà da divertirsi parecchio.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it