Connect with us

Coppa Abruzzo

Vasto Marina: Vasiu e Madonna eliminano la Virtus Ortona

Published

on

Nonostante la prestazione non esaltante i biancorossi in rimonta con i due attaccanti hanno ribaltato la sconfitta dell’andata staccando il pass per il Quarto turno

Vasiu e Madonna: ancora decisivi per il Vasto Marina

Una rimonta nella rimonta e qualificazione centrata. Poco bello ma vincente, al Vasto Marina serviva solo vincere e oggi pomeriggio nel ritorno del Terzo turno di Coppa Abruzzo ha ribaltato la sconfitta(3-2) di quindici giorni fa estromettendo dalla corsa la Virtus Ortona caduta dopo 105 giorni d’imbattibilità con ben quattordici risultati utili tra campionato e Coppa(dodici vittorie e due pareggi). Gli ortonesi ci hanno provato ma dopo il vantaggio fulmineo firmato da Di Lonardo hanno subito la rimonta vastese, il 2 a 1 ha portato la firma dei bomber Vasiu e Madonna, in gol anche nel match d’andata.

La partita – Mister Antonaci orfano del solo Di Foglio, out per motivi di lavoro, ha schierato tutti gli altri titolarissimi, dall’altra parte il collega Segalotti ha tenuto a riposo gran parte dello zoccolo duro(bomber Del Peschio, Giammarino, Nardone, D’Aloisio, Fabrizio D’Alessandro ., Di Meco e Hamza) confermando dal primo minuto i soli Fedele, Ranalli, Pedico e Alessio D’Alessandro. Nonostante le tante assenze al primo affondo gli ospiti hanno subito trovato il gol del vantaggio, palla dalla destra, difesa distratta e immobile con Di Lonardo a colpire di testa superando dopo quattro minuti Mainardi. Passano altri quattro minuti e l’Ortona sfiora il raddoppio, conclusione al volo ancora di Di Lonardo fermato dal palo interno. Dopo l’inizio shock i padroni di casa reagiscono e al ventesimo trovano il pari, su una conclusione rasoterra di Luciano c’è la deviazione decisiva di Admir Vasiu, palla in buca e giochi riaperti per la qualificazione. L’Ortona ha un’altra chance per riportarsi avanti con Dragani che non impatta da due passi, dall’altra parte Madonna da buona posizione spara alto e sul finire di tempo l’estremo Ciccotelli è decisivo su una punizione calciata da Vasiu.

Ripresa che si apre con un altro affondo ospite non sfruttato da Di Lonardo, i vastesi rispondono e per poco non trovano il vantaggio, Madonna indovina il pallonetto ma viene fermato dalla traversa. Sfortunato nella prima occasione, preciso e letale nell’altra, tiro a giro perfetto dal limite e palla all’angolino basso, la rimonta è completata. Partita a ritmi bassi, tanti errori da parte dei ventidue in campo, l’Ortona. Dopo l’espulsione per proteste del tecnico Segalotti, resta aggrappato alla qualificazione e su Dragani c’è il decisivo intervento di Mainardi, i vastesi sbagliano troppo in contropiede e nella gestione della partita ma gli ospiti non hanno più la forza nel reagire e nel recupero perdono i nervi restando in nove: rosso diretto per Luciani e doppio giallo per Grossi, dopo sei lunghi minuti di recupero al triplice fischio il 2 a 1 premia i vastesi.

 

Mister Segalotti(Virtus Ortona) al momento dell’espulsione per proteste

Il quadro completo del Terzo turno di Coppa Abruzzo si completerà domani pomeriggio(ore 17) quando ci sarà l’incrocio tra Trigno Celenza e Scerni, ci sarà un’altra territoriale ad approdare al Quarto turno dove c’è già il Vasto Marina che ora tornerà a concentrarsi sul campionato, ci sono da riacciuffare i playoff, serve un filotto di vittorie per rientrare in corsa.

VASTO MARINA – VIRTUS ORTONA: 2 – 1

Reti: 4’pt Di Lonardo(VO), 20’pt Vasiu(VM), 7’st Madonna(VM)

VASTO MARINA: Mainardi, Ivanovici, Nocciolino, Ottaviano, D’Alessandro, Fiermonte, Di Gennaro, Vasiu(43’st Natarelli), D’Adamo, Madonna, Luciano(21’st Lanfranchi). A disposizione: Battista, Ciccarone, Antonino, Marchesani, Marinelli. All.: Antonaci

VIRTUS ORTONA: Ciccotelli, Pedico, Pantalone, Grossi, D’Alessandro A., Luciani(24’st Altobelli), Leone, Ranalli, Di Lonardo(14’st Fregosi), Fedele, Dragani. A disposizione: Vitale. All.: Segalotti

Arbitro: Ludovico Esposito di Pescara

Ammoniti: Ivanovici, Ottaviano, Di Gennaro, Luciano, Ciccarone; Espulsi: 11’st Segalotti(allenatore Virtus Ortona) per proteste, 47’st Luciani(VO) per proteste, 48’st Grossi(VO) per doppia ammonizione; Recupero: 1’ e 6’.

[Galleries 161 not found]

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it