Connect with us

Calcio

Virtus Cupello: i tamponi sono tutti negativi

Published

on

Nessun problema in casa rossoblù, stanno tutti bene. I giocatori a lavoro individualmente

Sospiro di sollievo in casa Virtus Cupello. Se in Eccellenza abruzzese non mancano le società costrette alla quarantena a causa dei diversi casi di Covid per i rossoblù, dopo i controlli, tutto è filato liscio.

Nei giorni scorsi parco giocatori, staff tecnico e i dirigenti che più stanno a contatto con il gruppo si sono sottoposti al tampone, per tutti l’esito è stato negativo. C’era un po’ di timore visto che i rossoblù nelle ultime due giornate in cui erano scesi in campo avevano affrontato prima la Torrese e poi l’Avezzano, due realtà dove ci sono diversi casi di positività al Covid.

L’Eccellenza abruzzese, come tutto lo sport dilettantistico, è ferma da lunedì, i cupellesi non possono allenarsi in gruppo sul sintetico di casa, capitan Giuliano e soci stanno proseguendo con un lavoro individuale seguendo il programma del preparatore atletico Fausto Cannavacciuolo.

Al momento la banda di mister Panfilo Carlucci occupa il 5° posto con 13 punti a meno quattro dalla vetta, fino al 24 novembre nessuno scenderà in campo, poi bisognerà capire se il calcio dilettantistico avrà la forza per riaccendere i motori o la stagione chiuderà in larghissimo anticipo.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it