Connect with us

Calcio

Virtus Cupello, Margagliotti e Conti sono super e servono la cinquina: battuto anche il Capistrello

Published

on

Quinta vittoria consecutiva, doppiette per l’attaccante pugliese e il ventenne vastese. Domenica trasferta in casa del Montesilvano quarto in classifica

Nicolò Margagliotti: prime gioie in rossoblù

Nessun appagamento, la Virtus Cupello continua a vincere e volare al primo posto in solitaria. 5 vittorie su 5 e vetta dell’Eccellenza a quota 15 dopo aver battuto anche il Capistrello. Netto 4 a 1 il finale al “Comunale” di Cupello in una domenica piovosa che ha visto protagonisti Nicolò Margagliotti e Matteo Conti autentici protagonisti di giornata con una doppietta a testa.

La partita – Dopo l’impresa in casa de L’Aquila la Virtus Cupello si ripresenta sul sintetico orfana del centrocampista Capitoli, fuori causa per un problema alla caviglia. Al suo posto, l’allenatore Panfilo Carlucci, arretra Colitto, davanti, nel 352, il tandem è composto da Marinelli e Margagliotti. In porta la sicurezza Di Vincenzo, difesa guidata da Felice con capitan Berardi e Cardinale, sulle corsie Racciatti e Troiano, a centrocampo anche Tafili e Conti. Nell’undici di partenza non c’è bomber Aquino, la maglia numero 9 va al 2001 Mancini accompagnato da De Roccis e Di Girolamo. In difesa manca l’argentino Brusca fermato da un infortunio, al centro mister Giordani schiera Mazziotti e Fantauzzi.

Matteo Conti: doppietta e tre gol in campionato

Chi si aspettava una Virtus Cupello sazia dopo la vittoria di mercoledì rimane deluso, la partenza è a razzo, Marinelli colpisce un palo su assist di Racciatti ma a sbloccare il match ci pensa Nicolò Margagliotti che raccoglie un servizio di Colitto e fredda l’estremo marsicano. Primo gol in rossoblù per il ventisettenne attaccante pugliese. Passano quattro minuti e i rossoblù servono l’immediato bis, dalla destra Marinelli approfitta di un errata valutazione di Fantauzzi, si veste da assist man e serve a centro area Matteo Conti, conclusione vincente e Capistrello stordito dal micidiale “uno due”. Per il ventenne centrocampista vastese si tratta del secondo gol consecutivo in casa dopo quello contro il Villa 2015.

Mister Carlucci

Giordani a inizio ripresa si gioca la carta Aquino, appesantisce il fronte offensivo ed è la scelta giusta. Dalla sinistra De Roccis crossa a centro area per Mancini che anticipa tutti e riapre il match. Dopo quattro “clean sheet” consecutivi e 419 minuti cade l’imbattibilità stagionale di Mattia Di Vincenzo costretto a subire il primo gol in campionato. I marsicani credono nella rimonta, continuano a premere ma ci pensa ancora Margagliotti a tenerli lontani e ristabilire il doppio vantaggio. Punizione da posizione defilata, c’è una leggera deviazione, il portiere Di Girolamo non è perfetta e i cupellesi servono il tris. Dopo la prima doppietta con la maglia cupellese l’attaccante pugliese viene richiamato in panchina, al suo posto dentro Napolitano. C’è ancora tempo per un altro gol, azione costruita da Marinelli, palla a Napolitano che serve Conti, anche per il 2001 c’è la gioia per la doppietta personale, il poker è servito.

Quinta vittoria consecutiva, l’Eccellenza abruzzese continua ad essere comandata dai cupellesi che guardano ancora dall’alto corazzate come Avezzano e L’Aquila. Oltre ad essere la miglior difesa con un solo gol subito, davanti i gol ora sono dodici, in casa Virtus Cupello gira tutto a meraviglia. La bravura di mister Panfilo Carlucci di mantenere ben saldo e concentrato un gruppo che sta andando ben oltre le rosee aspettative ma non ha nessuna voglia di fermarsi, domenica nella tana del Montesilvano quarto in classifica l’obiettivo sarà vincere ancora.

VIRTUS CUPELLO – CAPISTRELLO: 4 – 1

Reti: 20’pt e 21’st Margagliotti (VC), 24’pt e 40’st Conti (VC), 14’st Mancini (C)

VIRTUS CUPELLO: Di Vincenzo, Racciatti, Berardi, Conti (45’st Scopa), Felice, Cardinale, Troiano (32’st Caniglia), Tafili (41’st Claudio), Marinelli, Colitto (41’st Ruzzi), Margagliotti (22’st Napolitano). A disposizione: Di Giacomo, Di Ninni, Donatelli, Torricella. All.: Carlucci

CAPISTRELLO: Di Girolamo M., Cipriani, Fantozzi (27’st Salvati), D’Eramo, Mazziotti, Fantauzzi, Di Girolamo D., Franchi (1’st Aquino), Mancini, De Meis E. (37’st De Meis L.), De Roccis. A disposizione: Di Domenico, Salustri, Rosati, Del Grosso, Di Renzo, Paolucci. All.: Giordani

Arbitro: Ludovico Esposito di Pescara (Monaco di Chieti e Donatelli di Pescara)

Ammoniti: Marinelli (VC), Tafili (VC), Colitto (VC), Conti (VC); Di Girolamo M. (C), Fantozzi (C), Di Girolamo D. (C), Franchi (C).

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook