Connect with us

Calcio Giovanile

Virtus Vasto, Bacigalupo e Cupello: 0 vittorie

Published

on

Nel campionato Allievi giornata senza vittorie, solo i rossoblù riescono a muovere la classifica

Quattro mesi e mezzo da imbattuti tra uno stop e l’altro. L’ultima sconfitta era arrivata a fine settembre, da lì in avanti la Virtus Vasto era stata capace di inanellare un filotto di diciotto risultati utili a cui ha scritto la parola fine il Giulianova. Nel big match tra le due prime della classe appaiate in vetta nel campionato Allievi d’Elite in terra giuliese i biancorossi hanno giocato alla pari sfiorando in diverse occasioni il vantaggio ma dalla metà del secondo tempo in poi i giallorossi di casa hanno cambiato la storia del match con una doppietta di Alessandro Di Giuseppe e il gol di Mattia Concetto per il definitivo 3 a 0. Risultato fin troppo bugiardo per quanto visto in campo, anche sotto di un gol i vastesi hanno sfiorato il pari senza però riuscire a gonfiare la rete. I biancorossi dell’allenatore Paolo Acquarola dopo aver subito la seconda sconfitta stagionale sono scivolati in seconda posizione con tre punti di ritardo dal Giulianova che ora comanda in solitaria, l’obiettivo è riprendere il primo posto, domenica a Vasto arriverà il Curi quarto in classifica, i biancorossi non vedono l’ora di tornare a vincere.

Weekend avaro di punti e gioie anche per l’altra vastese, anche la Bacigalupo nel girone ‘Salvezza e Coppa Abruzzo’ dopo un primo tempo giocato alla pari della prima in classifica ha allentato la presa nella seconda frazione lasciando la strada spianata all’Acqua&Sapone che ne ha approfittato tornando a Montesilvano con i tre punti grazie allo 0 a 2 firmato da Iezzi e Schiavone. La seconda sconfitta consecutiva costringe i vastesi di mister Michele Antonino a restare bloccati nei bassifondi, un solo punto di vantaggio dalla griglia retrocessione, l’obiettivo è allontanarsi il prima possibile e sabato pomeriggio(15.30) al ‘Marcantonio’ di Cepagatti contro il Chieti(avanti di un punto in classifica) proveranno a ritrovare il sorriso.

Non vince neanche il Cupello ma rispetto alle due vastesi è riuscito a muovere la classifica conquistando un punto contro il Fossacesia. Dopo la prima vittoria stagionale in trasferta i rossoblù avrebbero voluto proseguire la marcia con un’altra vittoria, ci hanno provato con i gol di Nicola Troilo e Samuel Battista ma gli ospiti sfruttando le due reti di Luca De Rentis hanno trovato il 2 a 2 evitando il sorpasso in classifica. Dove i cupellesi del tecnico Ilyos Zeytulaev  salgono a quota 7 in sesta posizione con due punti di vantaggio sulla retrocessione. Nella settima giornata trasferta, almeno sulla carta, proibitiva, il Cupello andrà a far visita al Francavilla capolista e imbattuto con miglior attacco e difesa meno perforata del girone.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it