Connect with us

Calcio

Virtus Vasto, Vasto United e Gissi sperano nella Seconda Categoria

Published

on

I tre club, insieme a Paglieta e Tre Ville, hanno inoltrato domanda di ripescaggio per la categoria superiore

Che ne sarà di molti club di Seconda e Terza Categoria. Alcuni si sono già messi al lavoro per la stagione 2020/2021, altri non sanno ancora ne sarà del loro futuro. Dopo il Covid non sarà più come prima, molte società probabilmente rinunceranno a proseguire la loro avventura ma al momento non è possibile quantificare.

Bisognerà attendere la scadenza per presentare regolare domanda d’iscrizione ma al momento c’è chi non vede l’ora di tornare in campo e magari vorrà farlo in una categoria superiore rispetto alla passata stagione. Guardando alla Terza Categoria abruzzese sono ben diciassette le squadre che hanno inoltrato la domanda per provare a volare in Seconda attraverso il ripescaggio. Come già detto nei giorni scorsi tra queste c’è il Vasto United che nelle ultime due stagioni ci aveva provato sul campo ma sconfitta nei playoff e Covid hanno sbarrato ogni strada. Discorso identico per l’Us Gissi, due squadre sempre protagoniste nei piani alti ma prima sconfitte sul campo dalla Pro Vasto (stagione 2018/2019) e poi superate nell’ultima dal Montazzoli.

Insieme a queste due c’è anche un’altra vastese, stiamo parlando della Virtus Vasto, quando il campionato a inizio marzo è stato fermato non era nei primissimi posti ma si era resa protagonista di un ottimo periodo centrando otto risultati utili di fila senza mai conoscere sconfitta nel 2020 e chiudendo a tre sole lunghezze dal quinto posto. Insieme a queste tre squadre cercheranno la Seconda Categoria, attraverso il ripescaggio, anche Paglieta e Tre Ville 93 (altre due realtà inserite nella Terza Categoria vastese), qualcuna sicuramente la spunterà ma per le decisioni ufficiali bisognerà attendere ancora.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it