Connect with us

Basket

Vittoria nel derby: la Vasto Basket blinda secondo posto e PalaBcc. Ora i playoff

Published

on

Nel big match serale i biancorossi superano alla fine di un match tiratissimo l’Airino Termoli degli ex Marinaro e Di Lembo. Ottimi Di Tizio(20) e Dipierro(18). Da domenica prossima al via i playoff, arriva il Nuovo Pineto

Una bellissima partita. Alla fine vinta con pieno merito dalla Bcc Ge.Vi. Vasto Basket che fa suo il derby dell’Adriatico superando alla fine di una battaglia l’Airino Termoli. Un ultima giornata della fase a orologio emozionante, sfida che dal primo minuto è vissuta su strappi e contro strappi fino al 65-62 che ha visto i biancorossi del presidente Giancarlo Spadaccini blindare il secondo posto grazie ai 20 punti di Luca Di Tizio top scorer della serata.  

La partita – Coach Gesmundo ripropone Di Tizio nel quintetto iniziale insieme a Dipierro, Marino, Pace e Oluic, dall’altra parte i due ex, Silvio Marino e Massimo Di Lembo ci sono dall’inizio con il lituano Kelmelis, Suriano e Ahmed. Il primo canestro porta la firma di Di Tizio, seguito dalla bomba di Dipierro e il canestro da sotto di Oluic(7-0), i termolesi si affidano a Suriano, accorciano con i liberi di Marinaro ma ancora Di Tizio e Dipierro vanno a canestro chiudendo i primi dieci minuti sul 14-9. Il secondo periodo viene ‘rotto’ dal canestro di capitan Ierbs, i vastesi difendono bene e volano fino al +11(22-11) con Pace e quattro punti in serie di Oluic. Sembra il momento giusto per l’allungo definitivo ma c’è un mini blackout che riporta in partita i molisani, la tripla di Marinaro, i punti di Ahmed valgono il meno uno(26-25). Addirittura i gialloblu hanno in mano la palla del sorpasso ma c’è il risveglio vastese, Paggi in difesa ha la ‘garra’ giusta ed è prezioso, bomba di Di Tizio ad infiammare il PalaBcc e due punti di Oluic portano le squadre al riposo lungo sul 31-25.

Salutato il riposo lungo, al rientro sul parquet un’altra tripla, firmata da Dipierro, da due gli risponde l’ex Marinaro(34-27), i soliti Marinaro e  Amhed ricuciono il divario(36-32) con il punteggio che resta basso vista l’importanza della posta in palio. Una partita che va a strappi, adesso è di nuovo il momento biancorosso, la spinta arriva dai due tanto ‘piccoli’ quanto esperti, Paggi infila una splendida bomba, Dipierro in condizioni precarie trova la traiettoria giusta(41-32) e con i quattro punti di un super Di Tizio arriva il massimo vantaggio biancorosso(+ 13: 45-32), vantaggio che scende fino al +11(47-36) con il quale va in archivio la mezzora. Un vantaggio che andrebbe gestito ma Termoli all’inizio dell’ultimo e decisivo quarto aggredisce i vastesi, Amhed e Suriano indovinano tre canestri e dimezzano il distacco(47-42).Kelmelis schiaccia e la distanza è di soli tre punti, a cambiare l’inerzia del match ci pensano i due ex, su tutti il vastese Silvio Marinaro che infila tre bombe in rapida successione a silenziare il PalaBcc e far scappare Termoli sul 52-57. I vastesi subiscono il colpo e sbagliano sotto canestro, poi tocca a Di Lembo infilare un’altra tripla(52-80). Un parziale di 0 a 12 interrotto dai liberi di Pace, partita emozionante, gli strappi continuano e quelli finali riportano avanti i biancorossi grazie a tre bombe, Dipierro rianima il PalaBcc, Oluic lo infiamma di nuovo e Di Tizio firma il nuovo vantaggio(63-62) quando ci sono da giocare ancora settantacinque secondi. Gli ultimi possessi lasciano con il cuore in gola il PalaBcc, i vastesi sono lucidi e difendono alla grande riuscendo a mantenere il prezioso vantaggio e centrando la quattordicesima vittoria consecutiva interna sul 65 a 62.

Anche una sconfitta avrebbe fatto comunque rima con il secondo posto(42 punti) ma la vittoria nel derby da un ulteriore spinta in ottica playoff, mantenere inviolato il PalaBcc era quasi un obbligo e i ragazzi di coach Giovanni Gesmundo ci sono riusciti alla grande. Tra otto giorni si entra nella fase clou, da domenica il via ai playoff, a Vasto arriverà il Nuovo Pineto settimo in classifica, servirà la quindicesima vittoria di fila al PalaBcc, la Vasto Basket affila le armi e punta all’accelerata decisiva.

BCC GE.VI. VASTO BASKET – AIRINO TERMOLI: 65-62 (14-9; 31-25; 47-36)

VASTO BASKET: Dipierro 18, Marino 0, Di Tizio 20, Pace 9, Oluic 12, Paggi 4, Flocco 0, Ierbs 2, De Guglielmo 0, Di Rosso 0, Peluso 0, De Lellis 0. Coach: Gesmundo

AIRINO TERMOLI: Marinaro 17, Di Lembo 11, Kelmelis 4, Suriano 6, Ahmed 14, Oriente 2, Colasurdo 0, De Gregorio 8, Madera 0, Celenza 0, Benaduce 0, Tedeschi 0. Coach: Del Vecchio

Redazione Vasport – redazione@vasport.it