Connect with us

Calcio

Vittoria ‘thrilling’ a Jesi, sorride la Vastese

Published

on

Primo successo esterno dei biancorossi: finisce 3-2 in terra marchigiana

Primo successo stagionale in trasferta della Vastese, che batte 3-2 la Jesina al termine di un match pieno di episodi ed emozioni.

Rimonta vincente dei biancorossi che, sotto 2-1, prima siglano il 2-2 al 39′ del secondo tempo con Pollace e poi, due minuti più tardi, ribaltano la sfida con il rigore decisivo di Palumbo.

LA CRONACA – Mister Amelia, stavolta, ne cambia 4 rispetto alla partita precedente: fuori Marianelli, Pollace, Ansini e Alonzi, dentro Perocchi, Cardinale, Francesco Esposito e Stivaletta.

La sfida, dopo un’iniziale fase di studio, si mette bene per i biancorossi. Al 20′ il direttore di gara assegna un calcio di rigore agli ospiti, per un fallo ai danni di Esposito. Dal dischetto Dos Santos è implacabile e sigla il suo gol numero 6 in altrettante partite di campionato. E’ immediata, però, la replica dei padroni di casa: Bardini sbaglia goffamente l’uscita su un pallone innocuo ed è un regalo che trova pronto Cruz Pereira ad approfittarne. Nemmeno un minuto è trascorso dal vantaggio vastese ed è già 1-1. L’errore condiziona Stivaletta e compagni che stentano a ritrovare una buona continuità nella costruzione delle trame di gioco, mentre i marchigiani riacquistano fiducia e convinzione.

Il finale di tempo è convulso: Bardini portiere reagisce male ad una simulazione di Marini in area e si accende un parapiglia a fatica controllato dal direttore di gara. Il portiere biancorosso è una furia e, alla fine, dopo quasi 2 minuti, il cartellino rosso viene sventolato ad entrambi. Di Rienzo deve entrare, Amelia toglie capitan Stivaletta.

Nella ripresa parte meglio la Jesina ed all’11’ l’undici di casa trova ancora la via della rete, con De Lucia.

Il finale è al cardiopalma: al 39′ Pollace, entrato nel secondo tempo, sigla il 2-2, un minuto più tardi ancora un rigore per i biancorossi e Cosmo Palumbo, dagli undici metri, firma il sorpasso mettendo in porta il pallone del definitivo 2-3. E sono tre punti pesantissimi per la squadra del presidente Bolami.

JESINA-VASTESE 2-3

Reti: 21′ Dos Santos (rigore), 22′ Cruz Pereira, 11′ st De Lucia, 39′ st Pollace, 41′ st Palumbo (rigore)

Jesina: Anconetani, Verruschi, Ciurlanti, Nacciarriti, De Lucia, Marini, Errico, Ballardini, Cruz Pereira, Damiano, Barchiesi. A disposizione: Santarelli, Tomassini, De Rose, Paialunga, Di Gennaro, Maggioli, Telloni, Lucarini, Moriconi. All. Manuelli

Vastese: Bardini L, Perocchi, Cacciotti, Cardinale, Giorgi, Esposito F., Bardini F., Ravanelli, Stivaletta, Palumbo, Dos Santos. A disposizione: Di Rienzo, Pollace, Padovani, Marianelli, Ansini, Loggello, Cavuoti, Alonzi, Esposito V. All. Amelia

Arbitro: Peletti di Crema

Redazione Vasport – redazione@vasport.it