Connect with us

Calcio

Torneo delle Regioni, presenze vastesi con l’Abruzzo

Published

on

Da sabato al via in Trentino la cinquantaseiesima edizione. Cinque vastesi con i Giovanissimi, uno tra gli Allievi. Nessun rappresentante territoriale nella Juniores

Ancora tre giorni, poi si alzerà il sipario sulla 56° edizione del ‘Torneo delle Regioni’. Appuntamento fisso per l’Abruzzo calcistico tra aprile e maggio, lo scorso anno la Lega Nazionale Dilettanti decise di attendere la fine dei campionato ma per l’edizione 2017 si è deciso di tornare all’antico.

Da sabato 8 fino a venerdì 14 le venti regioni italiane si sfideranno sui rettangoli di gioco del Trentino, regione scelta per quest’anno e che ospiterà i due mila protagonisti provenienti da ogni regione d’Italia. Anche l’Abruzzo sarà presente essendo stato inserito nel girone insieme a Marche, Calabria ed Emilia Romagna. Dopo anni il territorio vastese non avrà rappresentanti nella categoria Juniores(Eccellenza e Promozione) pur potendo scegliere tra giovani interessanti da pescare tra Cupello, San Salvo, Vasto Marina e Casalbordino.

Scendendo di qualche gradino foltissimo è il gruppo vastese nella categoria Giovanissimi con ben cinque rappresentanti, tre della Virtus Vasto come Matteo Natarelli, Antonio Ruzzi ed Andrea Valerio mentre gli altri due, Tiziano Irace e Matteo Racciati tesserati con la Bacigalupo Vasto. Tra i ventuno convocati della categoria Allievi il selezionatore Dario Cantagallo ha scelto Paolo Longobardo della Virtus Vasto.

Sul versante rosa la selezione abruzzese guidata dall’allenatore vastese Nello Mazzatenta presenta oltre alla molisana Jessica Cravero(vecchia conoscenza della Pro Vasto Femminile, scomparsa la scorsa stagione) anche tre giocatrici dell’Audax Palmoli: Ketty Appezzato, Michela Di Tullio e Morena Bolognese.

Da sabato mattina si inizierà a fere sul serio, saranno giorni intensi per le varie rappresentative chiamate a portare l’Abruzzo più in alto possibile.