Connect with us

Tennistavolo

Antenucci decisivo per il Virtus Servigliano: una rimonta per l’imbattibilità

Published

on

Dopo la lunga pausa invernale la compagine marchigiana ha rischiato di cadere per la prima volta in stagione ma dopo una luna maratona è arrivato l’ottavo successo di fila

Una grande reazione per portare a casa l’ottava vittoria consecutiva. Grazie all’ultimo punto firmato dal baby vastese Federico Antenucci al termine di una vera e propria maratona durata quasi cinque ore e condita da ben nove partite disputate. È riuscita a spuntarla ancora una volta il Virtus Servigliano capace di superare 5 a 4 i sammarinesi della Juvenes nella prima giornata di ritorno del campionato di C2 del tennistavolo per confermarsi in vetta alla classifica con 16 punti a punteggio pieno.

Un sabato iniziato malissimo per i marchigiani andati sotto per 4 a 1 ma pian piano è iniziata la risalita fino al quattro pari. L’ultimo match lo ha disputato il classe 2002 vastese Antenucci, non ha sentito alcuna pressione completando la rimonta( con la sua partita vinta per 3 a 1. “All’inizio non siamo stati quelli visti nella prima parte di stagione – le parole di Antenucci – ci si è messa anche la sfortuna in alcuni momenti ma quello che ci soddisfa è stata la nostra reazione per centrare l’ennesima vittoria stagionale”.

Con il primato in tasca il Virtus Servigliano prosegue il suo cammino netto, il prossimo sarà un altro weekend di pausa, si torna in campo tra quindi giorni quando faranno visita al Senigallia ‘B’.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it