Connect with us

Calcio

Arriva il River Chieti: Cupello, prenditi tre punti e respira

Published

on

13/01/2018 – Rossoblù ampiamente favoriti nella sfida di domani. Ospiti in difficoltà e con tre squalificati

A Paterno lasciati per strada punti preziosissimi, quelli che il Cupello domani pomeriggio dovrà tornare per forza a conquistare sul sintetico di casa. Nella quarta giornata di ritorno(fischio d’inizio ore 14.30) i rossoblù riceveranno il River Chieti terzultimo, due squadre in classifica divise da tre posizioni e sei punti, ecco perché la vittoria per i padroni di casa sarà un obbligo.

Allontanarsi dalla griglia che scotta è l’unico obiettivo dei cupellesi, per bissare la vittoria in trasferta dell’andata l’allenatore Panfilo Carlucci può contare su tutti gli effettivi a disposizione, scontata la squalifica rientrerà in mediana Quaranta, ha recuperato anche Simone Tucci ma non è detto che entrambi partano dal primo minuto, uno dei due potrebbe anche sedere inizialmente in panchina. Davanti non si cambia, bomber Pendenza è pronto a graffiare ancora potendo contare sul prezioso supporto di D’Antonio e Ninte.

Tre sconfitte consecutive, non segna da cinque(dove non ha mai vinto), zero successi in trasferta e il peggior attacco d’Eccellenza con appena undici reti realizzate. Numeri da incubo o quasi per il River Chieti capace di conquistare appena quattro punti lontano da casa sui 15 totali finora raccolti. Proveranno a reagire dopo un ultimo periodo tutto in salita ma a Cupello non sarà una passeggiata anche perché dovranno rinunciare a ben tre squalificati come Marcelli, Di Renzo e Criscolo. Mister Marchetti punterà tutto sull’esperienza del centravanti Antignani ma ai teatini servirà una vera impresa tornare a casa con un risultato favorevole. Il Cupello sa di non poter sbagliare, quella di domani è una ghiotta occasione, i tre punti andranno assolutamente conquistati.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it