Connect with us

Calcio

Big match a Gissi e lo Sporting Vasto deve riprendere la marcia vincente

Published

on

24/11/2017 – Odorisiana nella tana gissana. I sansalvesi cercano il poker in casa della Dinamo e il Real Casale vuole mostrare il tris 

Sette punti di ritardo dalla vetta non sono pochi. Anzi, il Palena, primo in classifica a punteggio pieno, con ogni probabilità infilerà l’undicesima vittoria consecutiva costringendo il Di Santo Dionisio al primo dispiacere della stagione. Ecco perché, nell’undicesima giornata del girone F di Seconda Categoria, lo Sporting Vasto dopo il pareggio amarissimo di sei giorni fa non potrà permettersi un’altra frenata, dovrà restare ancora imbattuto e mantenere la seconda piazza, per farlo dovrà superare tra le mura amiche un Quadri in grossa crisi con sconfitte consecutive. Quarta contro terza chiamate tutte e due al riscatto dopo le rispettive frenate, Gissi e Odorisiana divise da un solo punto, gli odorisiani dopo il riposo della passata giornata in casa dei gissani puntano all’allungo in classifica, chi perde si staccherà sensibilmente dalle prime due, anche un pareggio servirebbe a poco per entrambe.

In un pareggio tra terza e quarta spera il Real Casale, se dovesse centrare la terza vittoria consecutiva a Castiglione Messer Raimondo in casa dell’ultima della classe e contemporaneamente in un paio di risultati favorevoli salirebbe in quarta posizione, l’occasione è ghiotta e i giallorossi non vogliono farsela sfuggire. Tre settimane fa la Sansalvese non viveva i suoi giorni migliori, complici i tanti infortuni era inciampata in cinque sconfitte consecutive(contro le attuali prime cinque della classe) restando impantanata nei bassifondi. Nelle ultime tre giornate la storia si è capovolta, ha battuto in tre scontri diretti tre squadre messe peggio in classifica e si è allontanata dalla zona playout di ben sette lunghezze arrivando ad occupare la settima posizione con 13 punti(insieme al San Buono che oggi riposerà) e domani pur dovendo rinunciare al centravanti Torres, squalificato per una giornata, andranno a caccia del quarto risultato utile in casa della Dinamo Roccaspinalveti. Di contro i roccolani scenderanno in campo con l’unico intento di riscattare il passo falso di San Buono e allontanarsi ulteriormente dalla griglia che scotta oggi distante appena due lunghezze. Dopo l’insperato pareggio contro i vastesi il Carunchio non vuole fermarsi, è già fuori dalla zona playout ma in casa dell’Atletico Roccascalegna(ancora a secco di successi) andrà a caccia dei tre punti per la tranquillità. A proposito di prima vittoria, la cerca ancora anche il Virtus Tufillo, terzultimo con appena tre pareggi, domani nella trasferta di Villa Santa Maria riuscirà ad agganciarli o sarà un’altra domenica amara?

Redazione – redazione@vasport.it 

 

  • KODAK Digital Still Camera