Connect with us

Calcio

Cupello, per la salvezza è (quasi) fatta

Published

on

Con Monachetti e Selvallegra toccata quota 42 dopo aver battuto i Nerostellati secondi in classifica

 Ancora un punto per la matematica certezza ma il più è fatto. Nel recupero infrasettimanale della quinta giornata di ritorno(rinviata il 22 gennaio a causa delle copiose nevicate) grazie ai due under Monachetti e Selvallegra con un gol per tempo il Cupello ha battuto tra le mura amiche i Nerostellati, secondi della classe, vogliosi di acciuffare la vetta ma frenati sul sintetico cupellese dopo un ottimo periodo di forma confermato dalle quattro vittorie nelle precedenti cinque giornate. I rossoblù di mister Giuseppe Di Francesco nonostante le assenze pesanti(Marinelli e Triglione squalificati, D’Antonio infortunato e con Avantaggiato a mezzo servizio) hanno onorato l’impegno scollinando quota quaranta e toccando i fatidici 42 punti. I marsicani con una vittoria sarebbero saliti in vetta(ancora occupata dal Martinsicuro nonostante il pareggio di Teramo) al campionato di Eccellenza ma sul finire di primo tempo Monachetti dopo aver addomesticato un pallone proveniente dalla destra ha battuto Meo sul primo palo. Nella ripresa i padroni di casa hanno controllato il match chiudendolo in contropiede poco prima del novantesimo con Selvallegra servito dal neoentrato Avantaggiato. Domenica si torna di nuovo in campo, sul sintetico arriverà il Miglianico quartultimo ed impelagato in piena zona playout, il Cupello, vicinissimo anche alla conquista della Coppa Disciplina per il terzo anno di fila, andrà a caccia del terzo successo consecutivo per onorare la stagione fino alla fine.

CUPELLO – NEROSTELLATI: 2 – 0

Reti: 39’ pt Monachetti, 42’st Selvallegra

CUPELLO: Di Vincenzo, Antenucci, Amore, De Fabritiis, Berardi, Benedetti, Monachetti(43’st Di Paolo), Quaranta, Tarquini(39’st Avantaggiato), Zeytulaev, Selvallegra. A disposizione: Tano, Planese, Di Florio, Capitoli, Bucciarelli. All.: Di Francesco

NEROSTELLATI: Meo, Safon, Ponticelli(5’st Isotti), Valente, Del Gizzi, Pacella, Verrocchi(5’st Moscone), Vitone, Palombizio, Cicconi, Rossi. A disposizione: Marulli, Passalacqua, Nanni, Esposito, La Gatta. All.: Di Marzio

Arbitro: Antonio Romanelli di Lanciano (Consalvo di Lanciano e Frati di Pescara)

Note: Ammoniti: Berardi(C), Safon, Valente(N); Espulso: al 44’st Del Gizzi(N) per doppia ammonizione