Connect with us

Motocross

DDC Racing Team, molti piloti protagonisti nelle gare di motocross a Montevarchi e Cingoli

Published

on

Lo scorso weekend molti piloti del DDC Racing Team hanno ottenuto grandi risultati a Montevarchi e Cingoli

 

Il week end scorso ha messo a dura prova i piloti del DDC Racing Team. Tanti piloti e tanto pubblico hanno raggiunto il Miravalle di Montevarchi per la sesta prova del campionato italiano motocross. Il pilota Nicolas Tumini, in categoria 125 senior, ha portato a termine la seconda manche, dopo una brutta caduta in gara 1 che gli ha procurato un brutto infortunio alla mano sinistra: ha gareggiato utilizzando una sola mano, piazzandosi 29° e portando a casa punti utili per il campionato.

Il secondo appuntamento stagionale del campionato Regionale FMI invece si è disputato sul Crossodromo Internazionale di Cingoli (MC), circuito storico per il motocross italiano, inaugurato nel 1956. Un tracciato bellissimo, ma impegnativo con tratti veloci e altri molto tecnici, con salitone e rettilinei che mettono in risalto la potenza dei motori e la bravura dei piloti. Per il DDC Racing Team è stato un weekend di gara molto impegnativo che ha messo a dura prova i piloti del motocross. La pista insidiosa e poco conosciuta ha creato non pochi problemi per i piloti non abituati al terreno Marchigiano di breccia e terra . Oltre 170 i piloti partecipanti, divisi nelle varie categorie, impegnati a darsi battaglia a suon di sorpassi e salti spettacolari.

Nella categoria Veteran MX2 i piloti Gianni Giancristofaro e Fabio D’Ugo hanno occupato rispettivamente il primo e il secondo posto sul podio dopo una gara estenuante; le due manches nelle ore più calde della giornata sono state difficili da affrontare, ma il risultato ha premiato la bella prestazione dei due piloti del DDC Racing Team.

Daniele Di Cicco, che per la prima volta ha affrontato il tracciato di Cingoli ha ottenuto il nono posto nella classifica di giornata dopo due manches entusiasmanti. Partito in testa, si è classificato nono di giornata dopo una brusca caduta in gara 2 causata dal tamponamento da parte di un altro partecipante che gli ha fatto perdere le prime posizioni. Risalito in moto, ha recuperato diverse posizioni portando comunque a casa un ottimo risultato e punti nella classifica Mx1

Antonio De Filippis si è piazzato terzo nella categoria Challenge in gara uno, dopo una partenza magistrale e una brutta caduta al secondo giro; in gara 2 nessun errore lungo il tracciato gli permette di chiudere in bellezza al primo posto di manche e al quarto posto assoluto di giornata.

Nicola D’Ugo, nella categoria Cadetti mini 65, ha dato prova di grande coraggio e determinazione: reduce da un infortunio, che gli ha impedito di allenarsi in moto e con il gomito ancora dolorante, è salito sul suo ktm 65 ed ha disputato le due manches senza arrendersi alla stanchezza e alle difficoltà del tracciato. Diciassettesimo di giornata con la settimana posizione nella sua categoria.

 

Andrea Giove – andreagiove@vasport.it