Connect with us

Calcio

Estasi Casalbordino: vittoria e vetta solitaria

Published

on

26/11/2017 – Con un gol per tempo i giallorossi superano nel big match l’Ortona relegandola in seconda posizione. Cade anche la Val di Sangro a Casoli. Tra sette giorni viaggio nella tana del Villa2015

Fotogallery di: Paoloemilio Nicola

“Ne resterà solo una”. Così aveva presentato la sfida nei giorni scorsi il Casalbordino, voleva la terza vittoria consecutiva nella supersfida della quindicesima e il primo posto tutto per se. Così è stato, l’Ortona ci ha provato ma nulla ha potuto contro la voglia e la fame dei casalesi della presidentessa Paola De Camillis capace di brindare al 2 a 0 grazie alle reti vastesi di Luciano Galiè e Michele Cesario.

Una sfida che ha visto i due allenatori dover convivere con tanti problemi di formazione, Roberto Cesario costretto a rinunciare a sei potenziali titolari come Rispoli, Stango, Frangione, Della Rocca, Rossi e Verri(quest’ultimo andato già via, sarà sostituito da Giuseppe Mucci), stesso numero di assenti anche per Di Biccari senza Fasciani, Lieti, Di Gregorio e i due Dragani, Alessio e Diego.

Dopo una prima mezzora equilibrata il match è stato sbloccato da Luciano Galiè bravo a raccogliere una punizione calciata da Perdonò indirizzando il match sui binari giusti. Nel secondo tempo gli ospiti hanno messo paura ai giallorossi ma sull’incornata dell’ex Vasto Marina e Vastese Stefano Catenaro ci ha pensato Forlani con un miracolo a mantenere inalterato il vantaggio. A dieci minuti dal novantesimo Cesario sfruttando il servizio di Santini ha depositato in rete il pallone del definitivo 2 a 0.

Primo posto a quota 29, una dolce solitudine per i giallorossi ora inseguiti con tre punti di vantaggio da un terzetto composto oltre che dall’Ortona da Flacco Porto e Val Di Sangro con questi ultimi caduti in casa della Casolana. L’obiettivo è mantenere il primato fino all’ultima giornata, da venerdì ci saranno oltre Mucci altre novità di mercato, domenica però a Francavilla in casa del Villa2015 quinto in classifica il Casalbordino andrà a caccia del poker.

CASALBORDINO – ORTONA: 2 – 0

Reti: 30’pt Galiè Luciano, 35’st Cesario

CASALBORDINO: Forlani, Santini, Di Foglio, Triglione, Di Sante M., Galiè Luciano, Galiè Luca(45’st Di Fonzo), Stafa, Cesario, Perdonò(48’st Ciccotosto), Cipollone(33’st Natalini). A disposizione: Di Sante F., Di Donato, Bozzelli, Stango. All.: Cesario

ORTONA: Di Quinzio, Faiulli(16’st Proterra), Colasanti, Granata, Catenaro, Scioletti, Di Giamapolo, Giancristofaro, Pompilio, Bolognini, Ariani. A disposizione: Zannini, Serra, Pelusi, Sagarese, Caiarelli, Fasciani. All.: Di Biccari

Arbitro: Roberto Paterna di Teramo (De Filippis di Vasto e Di Pietrantonio di Pescara)

Ammoniti: Cesario, Perdonò(C); Faiulli, Catenaro, Scioletti(O)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it