Connect with us

Calcio

Il Cupello sbatte sui pali e viene beffato in pieno recupero

Published

on

A Capistrello rossoblù sconfitti dopo aver creato tante occasioni e colpito diversi pali. Le vittorie di Amiternina e Montorio complicano i piani salvezza e domenica arriva il Chieti

Pali e beffa. Domenica amarissima per il Cupello sconfitto nei secondi finali a Capistrello. Nell’undicesima giornata di ritorno del campionato d’Eccellenza i rossoblù puntavano con decisione a muovere la classifica per avvicinarsi alla salvezza diretta. Scesi in campo senza l’infortunato Simone Tucci(per lui stagione con ogni probabilità conclusa in anticipo per il problema alla caviglia) il tecnico Panfilo Carlucci ha schierato in posizione più avanzata sulla corsia destra De Cinque con capitan Giuliano nel cuore del gioco. Nel primo tempo Leccese aveva colpito un palo dopo pochi minuti ma anche i cupellesi avevano sfiorato il vantaggio in più di un’occasione.

Ripresa più emozionante, quattro legni colpiti dal Cupello hanno salvato i marsicani che con il neoentrato Di Francescoantonio sono passati in vantaggio, la pioggia ha dato una mano a Quaranta che dalla lunga distanza ha trovato il gol del pari. Al terzo minuto di recupero è arrivata la beffa, contatto in area tra Giuliano e Antonelli, il fischietto pescarese ha indicato il dischetto, dagli undici metri si è presentato Leccese che ha battuto Marconato per il definitivo 2 a 1.

Le contemporanee vittorie di Amiternina e Montorio riportano il Cupello a due soli punti dalla griglia playout, a quota 30 la situazione non è tranquilla e domenica sul sintetico arriva il Chieti, servirà un’impresa per tornare a muovere la classifica.

CAPISTRELLO – CUPELLO: 2 – 1

Reti: 17’st Di Francescantonio(CA), 30’st Quaranta(CU), 48’st Leccese su rigore(CA)

CAPISTRELLO: Carnevali, Fantauzzi G., Venditti, Fantauzzi S.(14’st Di Francescantonio), Berardi, Antonelli, Mercogliano, Bolzan, Leccese, De Meis E.(39’st D’Eramo) . A disposizione: Salustri, Cicchinelli, Federici, Blasetti, Fantauzzi D. . All.: Iodice

CUPELLO: Marconato, Berardi(29’st D’Antonio), Bruno E.(38’st Menna), Progna, Giuliano, Benedetti, De Cinque, Quaranta, Pendenza(46’st Tucci A.), Capitoli, Ninte. A disposizione: Stivaletta, Troiano, Bruno A., Napolitano. All.: Carlucci

Arbitro: Luca D’Antuono di Pescara (Boffa di Chieti e Capirchio di Pescara)

Ammoniti: Benedetti(CU); Berardi, De Meis E.(CA)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it