Connect with us

Volley

Impavida, 72 ore per i test. A rischio la gara contro Bergamo

Published

on

Sabato sono attesi i tamponi di controllo per i 7 atleti. A rischio la sfida del 17 gennaio

Sieco Impavida, 72 ore per capire come e se ripartire.

Sono infatti previsti per sabato i tamponi “di controllo” per i sette atleti ortonesi che sono risultati al Covid e per i quattro membri dello staff.

Dall’esito dei risultati dei tamponi resta chiaramente legato il ritorno a pieno regime (o meno) in campo della squadra di coach Nunzio Lanci.

L’Impavida, sinora, ha dovuto giocoforza rimandare le sfide contro Reggio Emilia e Mondovì; a rischio sarebbe anche la sfida di domenica prossima, 17 gennaio, tra le mura amiche contro la capolista Bergamo che conduce l’A2 con 29 punti e nell’ultima sfida ha seccamente battuto Cuneo per 3 set a 0 in trasferta.

Alessio Giancristofaro

Foto: profilo Facebook Sieco Impavida