Connect with us

Calcio

“Insieme per ripartire”: Ezio Memmo a Vasto per consegnare i kit gara a quattro società

Published

on

Nel tardo pomeriggio presso lo store vastese della Macron il nuovo numero uno del calcio regionale ha omaggiato Futsal Vasto, Bacigalupo Vasto Marina, Virtus Cupello e Val di Sangro

C’è tanta voglia di calcio, anzi di sport in generale. Ci sarebbero spiragli per riprendere le attività sul campo tra un paio di settimane ma al momento si continua a navigare ancora nel campo delle ipotesi.

Spostandoci però sul fronte delle certezze l’iniziativa “Insieme per ripartire” lanciata a inizio gennaio su scala nazionale oggi ha già fatto tappa a Vasto. Un progetto fortemente voluto dalla Lega Nazionale Dilettanti trovando il pieno appoggio da parte della Macron (azienda leader internazionale nel teamwear) per agevolare, in tutta Italia, quasi 9.000 club che lavorano quotidianamente affinché, dentro e fuori il rettangolo verde, crescano al meglio i giovani calciatori.

In che modo? Donando qualcosa come 100.000 kit gara completi da utilizzare quando finalmente si potrà tornare in campo tra allenamenti e match ufficiali. Nel tardo pomeriggio di oggi, presso lo store vastese Marcon dei fratelli Gianni e Gino Guerra, è avvenuta la consegna dei primi kit gara ad alcune società del territorio. Per mano del nuovo presidente della Lnd Abruzzo Ezio Memmo accompagnato dal Delegato Gaetano Martone, il Vice Delegato Vincenzo Affaldani della Delegazione Distrettuale di Vasto insieme al segretario Ivan Geniola. Presente anche Giovanni Maruzzi direttore delle vendite Macron.

Rispettando alla lettera le misure anti-Covid il numero uno del calcio abruzzese ha donato il materiale sportivo a quattro società: Futsal Vasto (con il presidente Domenico Giacomucci insiem al ds Giuseppe Bozzelli e mister Marco Mileno), Bacigalupo Vasto Marina (il presidente Gianfranco Iammarino, il vice presidente Pino Travaglini e il vicepresidente del settore giovanile Piergiorgio Napoletano), Virtus Cupello (presente con mister Panfilo Carlucci e il dirigente Alfonso Battista) ed infine la Val di Sangro (con il vicepresidente Paolo Ricci e il responsabile del settore giovanile Michele Pellegrini).

“Insieme per ripartire – le parole del presidente Ezio Memmo – oltre ad essere uno slogan è la speranza che tutti nutriamo, speriamo che il prima possibile, dai più piccoli fino alle prime squadre, anche il calcio dilettantistico possa tornare finalmente protagonista in campo. Quella della Lnd insieme alla Macron è una splendida iniziativa, il movimento ha bisogno di promozioni come queste, in quest’ultimo difficile anno tutti hanno dato il massimo per non far fermare la nostra passione e da qui ai prossimi mesi sono sicuro che pian piano si tornerà alla normalità”.

“Siamo orgogliosi – le dichiarazioni di Gianni Guerra – di aver potuto consegnare presso il nostro store i kit ad alcune società del nostro territorio, la Macron con questa iniziativa ha fatto un grande sforzo ma ne è valsa la pena, con la Lnd c’è grande sinergia. Gli ultimi dieci mesi sono stati complicati per tutti ma vogliamo guardare al futuro con ottimismo, anche il nostro calcio riuscirà a tornare alla normalità di un tempo”.

Lnd e Macron hanno fatto la loro parte, ora non resta che attendere, non si sa ancora quanto ma il calcio (e tanti altri sport) dilettantistico, in Abruzzo, anzi ovunque, sperano di tornare protagonisti in campo il prima possibile.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook