Connect with us

Calcio a 5

L’All Games lotta ma non basta: a Bucchianico vince la corazzata Devils

Published

on

28/10/2017 – Biancazzurri per lunghi tratti del match alla pari con la capolista cedendo solo nel finale. Mercoledì pomeriggio infrasettimanale contro l’Orione Avezzano

All Games che non ti aspetti quello visto oggi sul rettangolo di Bucchianico, nella settima giornata della Serie C di Calcio a 5 regionale, dove i sansalvesi con un’ottima prova di carattere e cuore hanno notevolmente impensierito la capolista abdicando solo nel finale.

Prima tempo giocato a viso aperto per la squadra di Mister Mileno che ha atteso nella propria metà campo i locali affidandosi alle ripartenze. Dopo le prime fasi di studio dove i neroverdi impensieriscono solo con tiri da fuori l’estremo Di Rienzo, i biancazzurri passano al decimo grazie a Fabrizio Mondazzi che pizzica palla e metà campo e trafigge l’estremo teatino fuori dai pali. I neroverdi storditi cercano di riordinarsi le idee aumentando la mole di gioco. Occasionissima ancora per gli ospiti con Ninni che dalla distanza cogli il palo sfiorando il raddoppio. Scollinato il quarto d’ora i locali trovano la rete del pareggio grazie ad uno schema d’angolo con D’Elisa che con un perfetto tiro al volo ad incrociare trova la rete del pari. Gli ospiti si abbassano troppo ed i locali ne approfittano per passare con Toscano che approfitta della corta respinta di Di Rienzo per portare i teatini in vantaggio. Gli uomini di Mileno nonostante la rimonta locale non si tirano indietro, anzi in un paio di occasioni vanno vicini al pari prima con Mileno e poi con Rossi.

La secondo frazione si apre sulla falsa riga del primo. I sansalvesi giocano a viso aperto e senza timore sfiorando in diverse occasioni il pareggio, i neroverdi con tanto possesso palla arrivano a concludere poco. Gli ospiti trovano il meritato pareggio ancora con Mondazzi che servito ottimamente da Di Santo infila il portiere locale in uscita. Pareggio che dura poco purtroppo, i biancazzurri accusano la stanchezza e cedono solo a cinque minuti dalla fine con un prodezza di Bonsignore che con un gran tiro mette la palla all’incrocio. Il vantaggio locale taglia le gambe agli adriatici ed i teatini ne approfittano realizzando prima il poker e poi la rete del definitivo 5 a 2.

Testa subito a mercoledì 1 novembre, a San Salvo arriverà l’Orione Avezzano e i biancazzurri faranno di tutto per centrare la terza vittoria stagionale.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it