Connect with us

Arti marziali

Lisa Fiore e Mattia Spalletta, giovani azzurri vastesi agli Europei di kickboxing

Published

on

La competizione di scena a Gyor, in Ungheria, dal 23 agosto al 1° settembre

Giovani vastesi in azzurro di scena agli Europei di kickboxing di scena a Gyor, in Ungheria: per Lisa Fiore e Mattia Spalletta, della Scuola di Kung Fu del maestro Carmine De Palma, è alle porte la prestigiosa esperienza, in programma dal 23 agosto al 1° settembre.

La competizione interessa la categorie Juniores e Cadetti di kickboxing Wako (World Association of Kickboxing Organizations). Per Lisa Fiore si tratta della terza competizione in nazionale (seconda classificata e medaglia d’argento per lei all’Europeo 2017 in Macedonia e quarto posto al Mondiale 2018 a Lido di Jesolo), mentre per Mattia Spalletta è il debutto.

Spalletta, Fiore e il maestro De Palma

Non posso che essere orgoglioso e fiero per i miei atleti che hanno saputo sempre esprimersi al meglio per la loro bravura, la loro determinazione e la loro professionalità e che sono riusciti a dimostrarlo sempre ai più alti livelli, anche in altre discipline, e spero che entrambi possano confermarlo anche questa volta a livello europeo”, commenta il maestro De Palma.

La partenza per la terra ungherese è programmata venerdì 23 agosto da Napoli per Lisa e Mattia, insieme ad una fetta della squadra italiana, altri atleti partiranno da Roma, Bergamo e Venezia, per poi riunirsi tutti direttamente nella sede di gare.

L’obiettivo è chiaro: dare il meglio e cercare di riportare in Italia più medaglie possibili.

Da parte loro Lisa Fiore e Mattia Spalletta sono pronti a tuffarsi in questa avventura continentale, orgogliosi di rappresentare l’Italia all’Europeo e desiderosi di onorare al massimo la maglia azzurra.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it