Connect with us

Calcio a 5

Poker Futsal Vasto: un altro passo e sarà C1

Published

on

I biancorossi vincono i playoff del girone B di C2 battendo il San Vito. Tra una settimana finalissima a Montesilvano contro il San Vincenzo Valle Roveto

Un uragano biancorosso. Capace di abbattere anche il temibile San Vito e avvicinarsi sempre di più alla promozione in C1. Un altro sabato felicissimo per il Futsal Vasto capace di portare a casa anche la semifinale playoff superando nel pomeriggio al PalaSalesiani i sanvitesi con un rassicurante 4 a 1 e volare verso la finalissima di sabato prossimo che metterà in palio il salto di categoria.

La partita – Coach Michael Rossi almeno all’inizio da fiducia allo stesso quintetto visto una settimana fa con Della Penna tra i pali insieme a Di Giacomo, Poretti, Di Bello e Orticelli. Le prime fasi sono di studio, l’equilibrio viene rotto al quarto d’ora quando Mauro Gaspari entrato da poco conclude da posizione siderale, tiro debole ma vincente con la deviazione decisiva di un sanvitese. Tra i biancorossi grande protagonista di giornata è il portiere Paolo Della Penna decisivo su Sagarese, sul capovolgimento di fronte Frasca dopo un’azione personale supportata da Di Bello non trova il raddoppio e sulla ripartenza ospite c’è ancora l’estremo di casa a blindare la porta. Poco prima del ventesimo i vastesi trovano il bis con un sinistro chirurgico di Francesco Di Bello e sette minuti più tardi Dante Salvatore si porta avanti la sfera con la sua e da due passi cala il tris che infiamma il PalaSalesiani. Una sfida decisiva ma in discesa per i vastesi anche se sul finire di frazione il San Vito torna ad essere pericoloso ma Di Nunzio colpisce la traversa dopo uno schema su punizione. Anche nel secondo tempo Della Penna continua ad essere protagonista, salva due volte su Rampino, il Futsal Vasto ringrazia il suo portiere e scappa verso la quaterna, sgroppata di Alessandro Di Giacomo che chiude i giochi in largo anticipo con un tocco delizioso e vincente. Gli ospiti continuano ad attaccare, trovano il gol della bandiera con D’Aloisio ma è troppo tardi e nel finale perdono la testa. Durante un time out capitan Blandini viene espulso(un giallo dopo l’altro) per proteste, qualche minuto dopo in campo la stessa sorte tocca a D’Aloisio.

Dopo due minuti di recuperi esplode la festa al PalaSalesiani, la settima vittoria consecutive(ottavo risultato utile di fila) spalanca le porta della finalissima di C2. Sabato 21 aprile il Futsal Vasto al PalaRoma di Montesilvano affronterà la Virtus San Vincenzo Valle Roveto vincitrice dei playoff nel girone A dopo aver battuto nel pomeriggio l’Hatria Team per 5 a 4. Dopo le promozioni dirette di Paul Merson(Paglieta) e Magnificat Calcio(Montesilvano) c’è ancora un posto libero per il salto di categoria, una squadra vastese di calcio a 5 manca in C1 da oltre dieci anni, al Futsal Vasto manca un solo, ultimo e storico passo, tra sette giorni proverà a prendersi la C1.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it