Connect with us

Calcio

Recuperi: domani tocca alla Prima Categoria

Published

on

Quattro squadre impegnate in due incroci non disputati a causa della nebbia. In palio punti pesanti

Un mercoledì fondamentale per il girone B di Prima Categoria. In campo scenderanno quattro squadre ma i fari puntati sulle due sfide saranno tantissimi, vuoi per un piazzamento nei playoff ma molto interesserà anche per i playout.

In campo scenderanno le quattro squadre fermate domenica 18 febbraio(6° giornata di ritorno) dalla nebbia, obiettivi diametralmente opposti per Fresa e Vasto  Marina, sedici giorni fa la nebbia fermò la partita al minuto ventotto con il risultato fermo sullo 0 a 0. Domani(ore 15) entrambe proveranno a muovere la classifica anche se ai vastesi un pari servirebbe a poco, andranno a caccia della vittoria che vorrebbe dire sorpasso per il quarto posto e rientro virtuale nei playoff. Strano l’ultimo periodo del Fresa, due pomeriggi fa ha centrato una grande impresa riuscendo a bloccare sullo 0 a 0 la corazzata Lanciano, lo stesso aveva fatto qualche settimana prima conquistando un altro punto pesante contro la vicecapolista Virtus Ortona ma a fare da contraltare ai due punti presi contro le prime due della classe ci sono i due pesanti scontri diretti persi contro Trigno Celenza e San Vito. Cinque gli ex in campo: oltre al fresano doc Eriberto Ottaviano i vastesi schiereranno Mainardi e Vasiu mentre tra i padroni di casa ci sono Gabriele Ottaviano e Zara.

Passerà da Roccaspinalveti una buonissima fetta della stagione di biancoverdi e San Vito, due settimane fa il match non iniziò con le due squadre fermate poco prima del fischio d’inizio ma se in quella domenica erano appaiate in classifica con gli stessi punti ora la situazione è cambiata visti i sei punti di differenza maturati negli ultimi centottanta minuti. I roccolani complice anche un calendario tutto in salita hanno centrato quattro sconfitte consecutive(senza riuscire ad andare mai in gol) allontanandosi due punti dalla salvezza diretta mentre il San Vito dopo aver fatto suo lo scontro salvezza contro il Fresa si è preso i tre punti a tavolino(contro l’Atletico Cupello ormai da mesi fuori dai giochi) scappando a più sei dalla griglia che scotta. Ecco perché domani(fischio d’inizio ore 15) il Roccaspinalveti avrà più di un motivo per scendere in campo con un solo e unico obiettivo: centrare la vittoria.

La classifica dopo la 23° giornata:

Lanciano 1920* 56

Virtus Ortona 50

Atessa Mario Tano* 49

Athletic Lanciano* 40

Vasto Marina* 38

Orsogna 36

Scerni 32

Tollese* 22

Trigno Celenza 21

San Vito** 21

Paglieta* 19

Tre Ville* 17

Roccaspinalveti* 15

Fresa* 13

Atletico Cupello FC (escluso dal campionato)

(*: una partita in meno)

(**: due partite in meno)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it