Connect with us

Beach Soccer

Vastese Beach Soccer: parola a mister Sabalino e la new entry Morciano

Published

on

I biancorossi stanno intensificando gli allenamenti in vista dell’esordio stagionale

Provare a migliorare il cammino della scorsa stagione. Per riuscirci in questi giorni la Vastese Beach Soccer sta intensificando i suoi allenamenti presso la “Gianima Beach Arena” sul Lungomare Duca degli Abruzzi. L’esordio dei vastesi è in programma tra otto giorni nella prima tappa del girone A sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto con la prima prevista venerdì 15 giugno contro il Nettuno.  “La squadra sta lavorando molto bene – le parole del confermato mister Andrea Sabalino – C’è applicazione e concentrazione. I ragazzi nuovi stanno assimilando bene le mie idee di allenamento e principi di gioco. C’è sempre da lavorare per migliorarsi. Affronteremo a San Benedetto tre squadre molto differenti tra loro. Noi dobbiamo pensare solo a fare il massimo giocando con grande determinazione e cura dei particolari in fase di non possesso, credendo in ciò che stiamo proponendo. Io sono convinto che abbiamo le possibilità di tornare da San Benedetto con diversi punti in classifica. La nostra arma in più dovrà essere il gruppo in primis e poi la voglia dei ragazzi giovani, determinati a dimostrare che possono fare anche loro buone cose nel beach soccer, colgo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor che stanno credendo in noi e nel nostro progetto”.

Tra i tanti vastesi doc per questa stagione la rosa avrà due elementi nuovi di zecca come lo svizzero Stephan Meier e Peppe Morciano quest’ultimo entusiasta della nuova avventura in riva all’adriatico: “Mi sto trovando bene con il modo di lavorare del mister e soprattutto con i compagni di squadra. Nonostante abbia alle spalle molti anni di beach soccer, sono rimasto stupito in positivo dalla qualità dei giovani ragazzi di Vasto”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it