Connect with us

Calcio

Vastese: occhio ai Nerostellati

Published

on

28/10/2017 – Biancorossi a caccia della quinta vittoria consecutiva contro i pratolani fanalino di coda e ancora a secco di vittorie. Rientra De Feo, ancora spazio per Iarocci?

A leggere i numeri la sfida di domani per la Vastese dovrebbe essere una pura formalità. Mister Colavitto ieri però lo ha fatto capire a chiare lettere(leggi), non si fida dei Nerostellati ultimi in classifica che domani(fischio d’inizio ore 14.30), nella nona giornata del girone F, busseranno alle porte dell’Aragona.

I biancorossi stanno vivendo un incredibile magic moment, l’exploit di Pesaro ha dato ulteriore linfa a un gruppo che entrato in piena zona playoff, dopo le quattro vittorie consecutive, dista appena tre lunghezze dalla capolista Matelica. Per centrare la “manita”(Colavitto dixit) il tecnico campano ritroverà a centrocampo De Feo tornato a disposizione dopo aver scontato il turno di squalifica, Cristaldi dovrebbe riprendersi la maglia numero nove con il ritorno in panchina di Bittaye mentre l’unico dubbio riguarda le condizioni non ottimali del terzino destro Iodice. Se non dovesse farcela toccherebbe di nuovo al vastese ’99 Iarocci visto già dal primo minuto a Pesaro ma da centrale di centrocampo. Le altre otto pedine non si toccano, e ci mancherebbe verrebbe da dire visti i risultati.

Zero vittorie, due sconfitte consecutive, peggior difesa del girone, attacco meno prolifico e a secco da oltre 400 minuti, questa è la cruda realtà che accompagna i Nerostellati. I pratolani dopo la storica promozione di maggio in Serie D, almeno in questo inizio stanno incontrando evidenti difficoltà, mister Di Marzio(domani non siederà in panchina perché squalificato) ai suoi chiederà di dare una prima svolta alla stagione. Nel cuore del gioco i biancorossi dovranno stare attenti a Censori e Vitone ma in attacco oltre a Palombizio il pericolo numero uno sarà Rosario Di Ruocco, il venticinquenne fantasista campano ex San Salvo negli anni scorsi con la maglia biancazzurra all’Aragona si è sempre esaltato. La Vastese avrà rispetto dei neroverdi ma l’occasione è troppo ghiotta per non prenderla, la quinta vittoria è li dietro l’angolo.

Questo il probabile undici scelto da mister Gianluca Colavitto: Camerlengo, Iodice(Iarocci) Bagaglini Amelio De Chiara, De Feo Pizzutelli Stivaletta, Fiore Cristaldi Leonetti.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it