Connect with us

Calcio

Amelia: “Dobbiamo essere più attenti e cinici. Sarà una Vastese diversa ogni domenica”

Published

on

Il tecnico romano senza Filippo Bardini e con il dubbio legato alla presenza di Stivaletta         

Giulianova prova di maturità. Dopo il pari contro il Chieti la Vastese, domani sarà impegnata, affronterà un altro derby contro i giallorossi fermi a zero punti.

“A Giulianova troveremo un ambiente particolare – le parole di mister Amelia – uno stadio che ci metterà alla prova, sarà un banco di prova importante. Andremo lì con l’obiettivo di giocare un bel calcio e sfruttare al meglio le nostre occasioni, servirà essere cinici per uscire da lì con un buon risultato”.

Impossibile non ritornare a parlare della sfida di sei giorni fa contro il Chieti: “L’abbiamo rivista, siamo partiti sotto tono pur riuscendo a chiudere il primo tempo avanti. Poi nel secondo tempo ci sono stati tanti episodi, dobbiamo ripartire da quelli positivi a nostro favore cercando di evitare gli errori ed evitare di ripetere quelli commessi”. Sicuramente mancherà Filippo Bardini out per squalifica dopo il rosso: “La valutazione dell’arbitro mi è sembrava eccessiva, quel secondo giallo per simulazione ha punito oltremodo il mio centrocampista”. In dubbio la presenza di capitan Stivaletta colpito duro domenica alla caviglia: “La distorsione non è grave, lo stiamo gestendo in questi giorni e domani capirò se potrò rischiarlo”.

Sulla formazione come al solito non si sbottona: Ho delle idee chiare ma non è ancora tutto deciso, devo lavorare dal punto di vista strategico pensando ai 5 cambi. Può succedere di tutto, abituatevi a vedere la formazione cambiata di partita in partita”. Infine l’apporto che sta dando il pubblico vastese: “L’ho sempre detto ai ragazzi, il nostro impegno in campo si ripercuote anche sull’atteggiamento dei tifosi e viceversa. Pensando a domenica è stato un peccato non portare a casa la partita, negli ultimi 11 minuti abbiamo avuto il 95% del possesso palla, in quel momento l’aiuto dei tifosi è stato incredibile, la nostra reazione è stata anche per merito del calore della Curva d’Avalos“.

Mister Amelia alla vigilia di Real Giulianova-Vastese

Pubblicato da Vastese Calcio su Sabato 7 settembre 2019

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it